Juve, che sorteggio! La Roma pesca il Barcellona, Psg e Real nel gruppo A


A Montecarlo sorteggio terribile per la Juventus, inserita nel gruppo D con Manchester City, Siviglia e Borussia Moenchengladbach. La Roma nel gruppo E con Barcellona, Leverkusen e BATE, mentre Ibrahimovic con il Psg tornerà nella sua Malmoe

– di Luigi Polce –

Si alza ufficialmente il sipario sulla Champions League 2015/16, a Montecarlo vengono composti gli otto gironi che racchiudono le trentadue partecipanti, sotto gli occhi vigili degli ambasciatori della finale di San Siro, Paolo Maldini e Javier Zanetti.

Fernando Llorente, appena passato al Siviglia, ritroverà la Juventus nel gruppo D di Champions League (ph. Zimbio)

Fernando Llorente, appena passato al Siviglia, ritroverà la Juventus nel gruppo D di Champions League (ph. Zimbio)

Sorteggio durissimo per la Juventus – in prima fascia in quanto vincitrice del campionato -, inserita nel gruppo D insieme a Manchester City, Siviglia e Borussia Moenchengladbach. I bianconeri ritroveranno dunque Ciro Immobile e soprattutto Fernando Llorente, da poche ore ufficialmente un nuovo calciatore del Siviglia. Non va meglio alla Roma – terza fascia -, che pesca il Barcellona, il Bayer Leverkusen fresco di vittoria sulla Lazio e il BATE Borisov in un Gruppo E non semplicissimo.

Come spesso accade in Champions League, accanto a gruppi infernali ce ne sono altri decisamente più abbordabili. Non ci si deve stupire dunque, se nel gruppo A troviamo Paris St. Germain e Real Madrid, assieme a Shakhtar Donetsk e Malmoe. Zlatan Ibrahimovic, congratulandosi proprio con il Malmoe per l’accesso alla fase a gironi, era stato profetico sperando un giorno di poter tornare a calcare il campo della squadra della sua città: se resterà in Francia, sarà accontentato. Gruppo B più semplice con PSV, Manchester United, CSKA Mosca e Wolfsburg, con Memphis Depay che, con la maglia dello United, ritroverà il suo passato tornando in Olanda e affrontando il PSV. Il gruppo C invece contiene gli esordienti assoluti dell’Astana, che se la vedranno con Benfica, Atletico Madrid e Galatasaray.

Mourinho ritrova il Porto, con il quale ha vinto la sua prima Champions League (ph. Zimbio)

Mourinho ritrova il Porto, con il quale ha vinto la sua prima Champions League (ph. Zimbio)

Pep Guardiola e il suo Bayern sono inseriti nel gruppo F con Arsenal, Olympiacos e Dinamo Zagabria, mentre Josè Mourinho ritrova il Porto, con il quale ha vinto la prima Champions della sua carriera, in un suggestivo ritorno in Portogallo per lo Special One. Oltre ai “dragoni”, il suo Chelsea affronta nel gruppo G Dinamo Kiev e Maccabi Tel-Aviv. A chiudere il gruppo H, formato da Zenit, Valencia, Lione e Gent. Ecco di seguito tutti i gironi:

GRUPPO A
Paris St. Germain
Real Madrid
Shakhtar Donetsk
Malmoe

GRUPPO B
PSV
Manchester United
CSKA Mosca
Wolfsburg

GRUPPO C
Benfica
Atletico Madrid
Galatasaray
Astana

GRUPPO D
Juventus
Manchester City
Siviglia
Borussia Moenchengladbach

GRUPPO E
Barcellona
Bayer Leverkusen
Roma
BATE Borisov

GRUPPO F
Bayern Monaco
Arsenal
Olympiacos
Dinamo Zagabria

GRUPPO G
Chelsea
Porto
Dinamo Kiev
Maccabi Tel-Aviv

GRUPPO H
Zenit
Valencia
Lione
Gent

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *