Juventus a forza sette, tiene la Roma, risale il Napoli


Nell’undicesimo turno di Serie A la Juventus resta prima con una goleada ai danni del Parma, ma la Roma non molla e il Napoli sale al terzo posto. Male Lazio e Cesena

– di Marco Vigarani –

Dopo oltre 600 giorni torna al gol El Shaarawy

Dopo oltre 600 giorni torna al gol El Shaarawy

Nel più classico dei testacoda in Serie A la Juventus si sbarazza del Parma con un risultato assolutamente umiliante che potrebbe far scattare provvedimenti drastici in casa gialloblù: la gara termina 7-0 con doppiette di Tevez, Llorente e Morata. Non si fa impressionare la Roma che nel posticipo supera senza grossi problemi per 3-0 il Torino mentre invece al terzo posto sale il Napoli, corsaro clamorosamente in casa della Fiorentina grazie ad un gol di Higuain. La Sampdoria quindi perde una posizione dopo non essere riuscita ad avere la meglio sul Milan (che ritrova il gol di El Shaarawy dopo oltre 600 giorni) nell’anticipo serale del sabato concluso sul 2-2 e alle spalle dei blucerchiati restano i cugini del Genoa grazie al pareggio 1-1 strappato a Cagliari e la Lazio che invece cade clamorosamente ad Empoli per 2-1 dopo ben sei risultati utili consecutivi. Finisce in parità per 1-1 invece la sfida tra Palermo ed Udinese così come, anche se con un gol in più per parte, quella tra Inter e Verona: in entrambi i casi però è stato fallito un rigore rispettivamente da Vasquez e Toni. Vince solo la noia tra Sassuolo e Atalanta che non si fanno del male mentre invece il Chievo si aggiudica lo scontro diretto contro il Cesena grazie ad una doppietta dell’eterno Pellissier che consente ai veneti di superare proprio i romagnoli e raggiungere il terzultimo posto in classifica.

Risultati
Sassuolo-Atalanta 0-0
Sampdoria-Milan 2-2
Cagliari-Genoa 1-1
Palermo-Udinese 1-1
Chievo-Cesena 2-1
Juventus-Parma 7-0
Empoli-Lazio 2-1
Fiorentina-Napoli 0-1
Inter-Verona 2-2
Roma-Torino 3-0

Classifica
Juventus 28; Roma 25; Napoli 21; Sampdoria 20; Lazio, Genoa 19; Milan, Udinese 17; Inter 16; Verona 14; Fiorentina, Palermo 13; Sassuolo, Torino 12; Cagliari, Empoli, Atalanta 10; Chievo 8; Cesena 7; Parma 6.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *