Krejci al Bologna, adesso è ufficiale


Il Bologna ha acquistato Ladislav Krejci dallo Sparta Praga per circa 4 milioni di euro: è lui l’erede di Giaccherini in rossoblù

– di Marco Vigarani –

Ladislav Krejci arriva al Bologna dallo Sparta Praga (ph. Schicchi)

Ladislav Krejci arriva al Bologna dallo Sparta Praga (ph. Schicchi)

Si è aperta ufficialmente oggi la nuova era del Bologna targato Bigon che non prevede più la presenza in attacco di Emanuele Giaccherini, uno dei protagonisti della scorsa annata sia in rossoblù che poi in azzurro con l’Italia a Euro 2016. Dalla medesima manifestazione arriva anche il suo sostituto, individuato dalla dirigenza felsinea in Ladislav Krejci che da due giorni è in città ed oggi è diventato a tutti gli effetti un giocatore del Bologna dopo aver sostenuto ieri le visite mediche di rito. Nel giorno del suo 24esimo compleanno l’esterno mancino nato a Praga ha quindi lasciato la terra natia dopo un’intera carriera finora spesa nello Sparta tra giovanili e prima squadra in cambio di un corrispettivo di circa 4 milioni di euro spalmati su tre esercizi per firmare un contratto di cinque anni a cifre di poco inferiori al mezzo milione. Si tratta di un’operazione fortemente voluta dal nuovo staff dirigenziale e che quindi segna il primo punto di forte discontinuità con il passato firmato Corvino ed identificato appunto in Giaccherini che da oggi è quindi libero di accordarsi con qualsiasi altra squadra. Krejci arriva al Bologna per poseguire una crescita professionale importante che finora lo ha visto esordire nella stagione 2009/10 per prendersi sempre più minuti e responsabilità arrivando al primo gol da professionista già l’anno successivo. Dall’annata 2011/12 per l’attaccante tutto mancino ci sono sempre state tra le 20 e le 30 presenze in campionato con gettoni di presenza importanti anche in Europa e Champions League conditi sempre da un buon numero di gol e passaggi vincenti per i compagni: la stagione più positiva sicuramente quella chiusa a quota 8 reti e 6 assist nel 2013/14. Visto recentemente all’opera con la Repubblica Ceca ad Euro 2016, Krejci ha poi alle spalle una robusta esperienza in tutte le selezioni giovanili a partire dalla Under 16 fino alle 21 gare già disputate con la Nazionale maggiore e condite da 4 gol.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *