La famiglia rossoblù piange Sergio Isabella


È scomparso oggi Sergio Isabella, ex calciatore colpito dalla SLA, che aveva unito tanti amici nella lotta contro la malattia

– di Marco Vigarani –

Sergio Isabella si è spento oggi dopo una lunga malattia

Sergio Isabella si è spento oggi dopo una lunga malattia

Negli ultimi anni il nome di Sergio Isabella era diventato caro a tanti a Bologna, molti in realtà non lo avevano neanche mai incontrato ma si erano stretti subito attorno a lui e alla sua famiglia nella battaglia contro una malattia tremenda: la SLA. Nato nel 1969, l’ex calciatore aveva vestito la maglia rossoblù nel percorso delle giovanili condividendo lo spogliatoio con futuri campioni come Pagliuca e Marocchi per poi continuare ad essere protagonista sui campi di tutta la provincia bolognese. In tanti anni di carriera vissuti intensamente tra calcio e calcetto, sempre con un carattere straordinariamente determinato, Isabella ha conosciuto tanti amici che nel 2006 sono stati sconvolti quanto lui nell’apprendere della malattia che lo ha colpito paralizzando gli arti in un processo degenerativo costante ed inarrestabile. L’associazione Amici di Sergio in questi anni ha ideato e promosso numerose iniziative per raccogliere fondi utili a sostenere le ingenti spese per le cure di questo uomo dallo spirito indomabile la cui vicenda ha attirato l’attenzione di tanti protagonisti del calcio bolognese. Tra i primi sostenitori dell’associazione c’è stato il grande ex capitano Marco Di Vaio, tra i più recenti amici il nuovo presidente Joe Tacopina. Tutti insieme oggi si stringono alla famiglia di Sergio Isabella al termine di una battaglia senza speranza ma che è stata combattuta fino all’ultimo istante con dignità e passione.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *