La Fortitudo corre verso la nuova stagione


Lunedì prossimo la Fortitudo inizierà la propria stagione agonistica. Dopo il lavoro di Boniciolli nel costruire la squadra per la A2, ora si fa sul serio: e gli abbonati sono già 1631

– di Massimo Righi –

Leonardo Candi, classe '97, promessa Fortitudo (ph. Fortitudo)

Leonardo Candi, classe ’97, promessa Fortitudo (ph. Fortitudo)

La Fortitudo è ormai giunta ai nastri di partenza della nuova stagione, quella che vedrà l’Aquila disputare la serie A2. Lunedì 17 agosto la squadra di Boniciolli si ritroverà al PalaDozza dove inizierà a prepararsi per il campionato che partirà i primi di ottobre, ma che sarà preceduto dal ritiro a Lizzano in Belvedere e da una serie di amichevoli contro avversari di livello che accompagneranno la Effe sino al primo impegno stagionale.

Gli obiettivi – A inizio mese Boniciolli è stato chiaro, la sua Fortitudo è una squadra che deve crescere stando però sempre sul pezzo, che tradotto significa “dare tutto”. Il che si sposa perfettamente con la filosofia del tecnico friulano che pur conscio di avere un roster ancora acerbo in alcuni elementi, conta di arrivare ai playoff come punto d’arrivo stagionale. Sarà un campionato impegnativo, ricco di squadre ben attrezzate e vogliose di tornare sul palcoscenico della serie A dopo aver passato alcune difficoltà, proprio come accaduto alla Fortitudo.

Abbonamenti – La prima fase di prelazione si è chiusa a quota 1631 abbonamenti sottoscritti. La società, tramite una nota sul proprio sito, si è detta orgogliosa del risultato raggiunto e si augura che alla riapertura della campagna abbonamenti, prevista per martedì 18 agosto (fino al 29 agosto), possa continuare di questo passo. Si ricorda che la libera vendita prenderà invece il via lunedì 31 agosto. Come sempre quindi il popolo biancoblù ha risposto presente e non poteva essere altrimenti dato il grande amore che circonda la squadra da sempre.

Matteo Boniciolli sogna in grande con la sua Fortitudo (ph. Fortitudo)

Matteo Boniciolli sogna in grande con la sua Fortitudo (ph. Fortitudo)

Mercato – Dopo l’annuncio ormai nell’aria da settimane dell’inserimento in squadra di Francesco Quaglia, un ritorno per lui dopo la promozione del 2009/10, la Fortitudo ha perfezionato l’acquisto in prestito della guardia classe 1996 Andrea Rovatti dalla Pallacanestro Reggiana, squadra vice Campione d’Italia. Il ragazzo si è detto entusiasta della nuova avventura tramite il proprio profilo Instagram: “Adesso inizia il bello, non vedo l’ora”, le parole scritte sotto alla foto della Fossa dei Leoni. Per Rovatti, chiuso da un roster da primi posti di serie A in quel di Reggio, si tratta di un’opportunità di crescita importante vista la stima che hanno di lui sia Boniciolli, sia Breviglieri.

Il fattore Boniciolli – Dopo la promozione in A2 ha lavorato senza sosta per pensare e costruire un roster basato sul gruppo preesistente, che possa dare continuità e risultati negli anni. È questa l’idea di Matteo Boniciolli, coach di serie A che ha scelto di sposare il progetto Fortitudo rimettendosi in gioco dalla quarta serie e che ora sogna di approdare in A con questo gruppo, lottando per traguardi ambiziosi come merita la piazza. Crede nei giovani Boniciolli e non si adagia sulla dipendenza dagli americani, che devono essere utili ma senza esagerare: ha la cultura del lavoro, della serietà e della professionalità, tutte qualità che ricerca ed esige dal proprio gruppo. Non sarà mai una Fortitudo arrendevole, capiteranno momenti no ma la squadra darà filo da torcere vendendo cara la pelle.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *