La Virtus sbanca Imola, bene l’ultimo test precampionato


Nell’ultimo test precampionato la Virtus vince 88-77 a Imola con Lawson e Umeh sugli scudi insieme al giovane Spizzichini

– di Marco Vigarani –

Vittoria 88-77 per la Virtus a Imola nell'ultimo test precampionato

Vittoria 88-77 per la Virtus a Imola nell’ultimo test precampionato

Mentre l’altra metà di Bologna festeggiava il suo primo successo ufficiale, la Virtus tirava un sospiro di sollievo nell’ultimo test precampionato in occasione del Trofeo Darchini. Sconfitta da Pistoia a metà settimana, la squadra di Ramagli ha vinto ad Imola con una buona prova corale e convincente dal primo all’ultimo minuto. Imola è stato avversario fiero e combattivo che ha portato in doppia cifra ben cinque uomini e cercato sempre di rispondere colpo su colpo ai bianconeri illiuminati sin dai primi istanti di gara dall’estro offensivo prima di Lawson poi di Umeh. Coach Ramagli ha dato anche minuti importanti ai suoi baby talenti nella speranza di accelerarne la crescita venendo confortato dall’efficacia del tiro dalla lunga distanza che ha sempre tenuto a distanza gli avversari anche se il divario, almeno prima dell’intervallo lungo, non è mai apparso davvero incolmabile. Nella seconda metà di gara però la Virtus è riuscita ad arrivare anche ad un ottimo +15 sfruttando la striscia negativa degli avversari che però si sono svegliati sulla chiusura del terzo periodo. Il protagonista inatteso però è stato Spizzichini, autore di un grande ultimo quarto facendo volare stabilmente la Vu Nera oltre la doppia cifra di vantaggio e consentendo di dare spazio e canestri anche al giovane Petrovic. Tutti a segno, eccetto Penna, i bianconeri iscritti a referto per la serenità di coach Ramagli che può iniziare la stagione con la consapevolezza di aver iniziato un cammino interessante ma anche con la certezza di dover lavorare ancora duramente per rispondere alle aspettative di una piazza che pretende legittimamente l’immediata promozione.

ANDREA COSTA IMOLA-VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA 77-88
(23-26, 40-49, 60-67)
ANDREA COSTA: Ranuzzi 10, Cohn 6, Maggioli 10, Norfleet 10, Hassan 12, Tassinari 13, Cal 3, Pelliconi 3, Borra ne, Prato 6, Preti 4, All. Ticchi.
VIRTUS SEGAFREDO: Spissu 11, Umeh 14, Rosselli 3, Ndoja 5, Lawson 24, Spizzichini 12, Pajola 2, Petrovic 5, Michelori 9, Oxilia 3, Penna. All. Ramagli.
ARBITRI: Saraceni, Terranova

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *