Laribi, Veratti e Lazaros vanno di doppietta. Prima gioia greca per Mounier


Oggi le tre doppiette tra Italia e Grecia, le prime reti di Mounier e Vecsei, la striscia realizzativa di Capello ma anche gli assist di Diawara e Galabinov

– di Marco Vigarani –

Approfittando anche del turno infrasettimanale italiano e di qualche coppa nazionale in giro per l’Europa, l’appuntamento settimanale con gli ex rossoblù si presenta davvero ricchissimo di gol. L’unica categoria che paradossalmente non porta alla ribalta alcun goleador è però la Serie A dalla quale però arrivano comunque giocate importanti. C’è innanzitutto il bel rigore parato di piede da Alfred Gomis al sassolese Berardi nella sfida comunque persa dalla Spal mentre invece nel turno di metà settimana Genoa-Napoli viene animata dalle invenzioni di due ex rossoblù. Prima Andrej Galabinov manda in porta Taarabt con un filtrante, poi Amadou Diawara pesca Mertens in area di rigore con un lancio di oltre 40 metri.

Due gol di Karim Laribi affondano il Perugia (ph. Cesena Calcio)

Le marcature iniziano invece a fioccare non appena ci si affaccia alla Serie B in primis con la doppietta di Karim Laribi che abbatte il Perugia a domicilio facendosi trovare per due volte pronto nel cuore dell’area alla deviazione vincente. Da Bari invece arriva il settimo splendido gol di Riccardo Improta con un destro chirurgico ai danni del Cittadella nel trionfale 4-2 dei pugliesi. A segno poi di testa anche due centrali difensivi come Claudio Terzi dello Spezia contro l’Ascoli e Claiton della Cremonese che ha infilato nella porta del Brescia la sua seconda rete consecutiva. A proposito di strisce vincenti, in Serie C e più precisamente a Padova sembra inarrestabile Alessandro Capello che ha trovato contro il Bassano la sua quinta rete nelle ultime quattro gare battendo il portiere avversario dal dischetto. Su rigore è poi arrivato il primo gol dell’anno di Massimo Loviso in maglia Cosenza. Un altro passo indietro fino alla Serie D per ritrovare a distanza di una settimana di nuovo Luca Veratti ancora a segno con una doppietta stavolta ai danni della Liventina, travolta a domicilio per 5-0 dall’Arzignano. La seconda rete stagionale del difensore Matteo Boccaccini invece serve al Sasso Marconi per pareggiare 1-1 contro il Tuttocuoio.

L’incornata vincente di Anthony Mounier: primo gol in Grecia per lui (ph. Instagram)

L’ultima finestra della rubrica degli ex rossoblù si apre infine sull’estero a partire da San Marino dove Marco Bernacci segna ai danni del Libertas la sua ottava rete in poche settimane di gare con il suo Tre Fiori senza però riuscire ad evitare la sconfitta. Spostandoci leggermente più a Nord poi incontriamo la prima marcatura di Balint Vecsei nella nuova stagione del Lugano: il centrocampista ungherese è andato a segno in Coppa di Svizzera. Prima gioia stagionale anche per Anthony Mounier in Coppa di Grecia con una bella incornata che trafigge il portiere dell’Anagennisi aiutando il Panathinaikos ad ipotecare il passaggio del turno. Restiamo in terra ellenica perchè nella medesima competizione Lazaros Christodoulopoulos ha infilato nella porta dell’Apollon Larisas il suo settimo ed ottavo sigillo di questo 2017/18 davvero eccezionale a livello realizzativo. Si conclude invece a quota sei gol il 2017 di Matteo Mancosu a Montreal con una rete bella ma purtroppo inutile nell’ultima sfida di regular season contro New England.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *