Le statistiche di Bologna-Torino


Uno 0-0 che sembrava già scritto viene cancellato dal fallo da rigore di Rossettini su Belotti, con il ‘Gallo’ freddo poi a realizzare il 10° centro stagionale

– di Luigi Polce –

Decima rete in stagione per il 'Gallo' Belotti (ph. zimbio)

Decima rete in stagione per il ‘Gallo’ Belotti (ph. zimbio)

Quarta sconfitta nelle ultime cinque gare per il Bologna, ieri autore di una prova assolutamente rivedibile contro il Torino che invece ha colto la terza vittoria di fila grazie al rigore procurato e realizzato in extremis dal ‘Gallo’ Belotti, al decimo centro stagionale. E’ stata comunque una partita che, al di là del colpo di scena finale (fallo di Rossettini su Belotti in piena area di rigore) aveva tutte le credenziali per mantenersi sul binario dello 0-0, come certificano anche i numeri statistici: in perfetta parità il dato sul possesso palla (50-50%), sui tiri (5-5, 3-3 quelli nello specchio), e sulle parate (2 a testa per Mirante e Padelli). In un contesto generale piuttosto mediocre per quanto riguarda la qualità, il Torino si è fatto preferire leggermente rispetto agli avversari: la squadra di Ventura ha perso meno palloni (29 contro i 35 rossoblù) e ne ha recuperati di più (31-25), offrendo nel complesso un apporto offensivo di poco superiore rispetto agli emiliani: 5 attacchi centrali, 3 a destra e altrettanti a sinistra, per un totale di 11 azioni in zona d’attacco contro le 8 dei ragazzi di Donadoni. Insomma, una di quelle classiche partite da 0-0.

Diawara primo per chilometri percorsi ieri (ph. zimbio)

Diawara primo per chilometri percorsi ieri (ph. zimbio)

A nulla dunque è servita la consueta superiorità in termini di corsa del Bologna, che ha coperto 102 km (il Toro solo 89) con Diawara a primeggiare dall’alto dei suoi 11,6 km. Tutto vanificato dalla scarsa intensità ma soprattutto dalla troppa imprecisione, come ammesso anche dal tecnico rossoblù Donadoni nella conferenza stampa del post partita puntando il dito, in particolar modo, su Giaccherini: ieri addirittura 8 palle perse per l’azzurro. Gli fanno buona compagnia Brienza (5), Constant e Floccari (4), tanto per far capire quanto il Bologna sia stato poco in partita ieri pomeriggio al Dall’Ara. La classifica dei palloni recuperati invece è a forti tinte granata, con Brienza e Maietta unici rappresentanti del Bfc. Sconfitta dunque che fa male al Bologna, inchiodato a 37 punti dopo la sconfitta numero 8 tra le mura amiche (peggio ha fatto solo il Palermo) che fa scivolare Diawara e compagni al terzultimo posto nella classifica delle partite giocate in casa: 17 punti in altrettante uscite al Dall’Ara, non proprio un ruolino da sogno.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *