L’Italia di Conte all’esame Inghilterra


Stasera allo Juventus Stadium di Torino, scenderanno in campo in amichevole Italia ed Inghilterra. Non ci sarà Bertolacci, infortunato, mentre rientra Buffon. Nell’Inghilterra ci sarà Kane in coppia con Rooney

– di Massimo Righi –

Dopo il 2-2 raccolto in Bulgaria, la Nazionale Azzurra è rientrata in Italia alle 4 di domenica mattina, per poi trasferirsi in hotel. In vista dell’amichevole di stasera con l’Inghilterra, si sono visti al lavoro i nuovi arrivati Santon e Abate. Presente anche Gigi Buffon, escluso in Bulgaria per colpa della febbre, il quale riprenderà il suo posto fra i pali contro gli inglesi. In gruppo anche il romanista Florenzi, fermato per un colpo al ginocchio, mentre il genoano Bertolacci che a Sofia aveva subito una botta alla spalla, è tornato a casa.

L'oriundo Eder esulta per il gol all'esordio in maglia azzurra (ph. Zimbio)

L’oriundo Eder esulta per il gol all’esordio in maglia azzurra (ph. Zimbio)

In conferenza stampa, il tecnico della nazionale Antonio Conte, ha annunciato la formazione di stasera: Buffon; Ranocchia, Bonucci, Chiellini; Parolo, Valdifiori, Florenzi, Darmian, Soriano; Pelle’, Eder. Il modulo è così rimasto il 3-5-2 con la conferma di Bonucci e Chiellini in difesa, mentre Buffon rimpiazzerà Sirigu. A centrocampo il CT ha deciso di schierare Valdifiori al posto di Bertolacci, mentre al suo fianco agiranno Soriano e Parolo come da previsto turnover. Davanti il tandem d’attacco sarà composto dalla coppia Eder-Pellè, con l’italo-brasiliano alla prima da titolare di fianco alla punta salentina, che gioca nel Southampton. È possibile che in corso d’opera trovi spazio l’altro oriundo Franco Vazquez: il fantasista del Palermo ha parenti italiani da parte paterna, mentre la mamma è di origini venete. Queste invece le parole di Conte riguardo l’accoglienza a Torino nei suoi confronti e della Nazionale: “Se ci saranno più tifosi o più gufi domani allo Juve Stadium? Gioca la Nazionale, credo ci sarà unità di intenti. Qui ho vissuto tre anni fantastici, indelebili: è stata un’emozione forte anche solo varcare il cancello”. Gli inglesi di Hodgson invece, dopo 5 successi consecutivi sulla strada per Euro 2016, si presenteranno in attacco con il gioiellino del Tottenham Kane al fianco di Rooney, supportati da Walcott e Townsend sugli esterni. Sterling, Welbeck, Milner e Baines non saranno della partita causa infortuni.

Inoltre, dopo quanto è successo riguardo all’infortunio di Marchisio con le dichiarazioni frettolose sulle cause dell’infortunio, ci saranno delle conseguenze sulla gestione dell’informazione medica. Da ieri infatti, lo staff del professor Castellacci non è più autorizzato a comunicare il motivo dell’abbandono del ritiro dei calciatori durante gli allenamenti; eventuali spiegazioni, se vorranno darle, verranno fornite dai club.

ITALIA (3-5-2): Buffon; Ranocchia, Bonucci, Chiellini; Darmian, Parolo, Valdifiori, Soriano, Florenzi; Eder, Pellè. CT: A. Conte.

INGHILTERRA (4-4-2): Hart; Walker, Smalling, Jagielka, Gibbs; Walcott, Henderson, Barkley, Townsend; Rooney, Kane. CT: R. Hodgson.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *