Liverpool ko, City e United frenano: il Chelsea scappa. Paura per Mason


Inatteso ko del Liverpool che lascia scappare il Chelsea mentre City e United pareggiano. Arsenal secondo. Paura per Mason dell’Hull City

– di Marco Vigarani –

Una doppietta di Llorente ha abbattuto il Liverpool (ph. Zimbio)

Nelle scorse settimane il Liverpool aveva cercato di rimettere in discussione l’egemonia del Chelsea sulla Premier League ma dopo l’ultimo turno i giochi sembrano essersi nuovamente chiusi in favore degli uomini di Conte. I Blues infatti non hanno faticato per battere l’Hull City con il gol anche del reietto Diego Costa e hanno approfittato al meglio del clamoroso regalo dei Reds, caduti in casa contro lo Swansea ed in particolare sotto la doppietta dello scatenato ex juventino Llorente: il ko per 2-3 li fa precipitare al quarto posto. Al secondo gradino troviamo allora l’Arsenal che a sua volta ha rischiato seriamente il passo falso visto che la vittoria sul Burnley è arrivata soltanto grazie al calcio di rigore trasformato da Sanchez al 98′. Non sono invece riuscite ad evitare il pareggio le due squadre di Manchester anche se con storie diverse. Il City ha impattato 2-2 con il temibile Tottenham che ora si trova al terzo posto dopo la doppia rimonta ai danni degli uomini di Guardiola mentre invece lo United si è fatto bloccare dallo Stoke e deve rigraziare un penalty anche in questo caso a tempo ampiamente scaduto trasformato da Rooney, allettato dalle offerte cinesi. Prova allora ad avvicinarsi ai piani nobili l’Everton svolgendo il suo onesto compitino contro un Crystal Palace in caduta libera ma è l’intero reparto di centro classifica a muovere maggiormente le acque. Fanno bottino pieno infatti WBA, Southampton (contro un Leicester ormai irriconoscibile) e West Ham rendendo così prezioso in chiave salvezza anche il pareggio per 2-2 tra Bournemouth e Watford.

Ryan Mason è stato operato per una frattura al cranio (ph. Zimbio)

Tornando però alla gara del Chelsea, ci sono stati lunghi momenti di terrore per Ryan Mason, centrocampista 25enne dell’Hull City che ha riportato una frattura al cranio in seguito ad uno scontro con Cahill. A terra per una decina di minuti, il ragazzo è stato poi trasportato fuori dal campo munito di maschera ad ossigeno e successivamente sottoposto ad intervento chirurgico d’urgenza. Non si conoscono ancora i tempi di un ritorno in campo ancora tutto da verificare ma Mason sembra essere fuori pericolo.

Risultati
Liverpool-Swansea 2-3
Bournemouth-Watford 2-2
Crystal Palace-Everton 0-1
Middlesbrough-West Ham 1-3
Stoke City-Manchester United 1-1
WBA-Sunderland 2-0
Manchester City-Tottenham 2-2
Southampton-Leicester 3-0
Arsenal-Burnley 2-1
Chelsea-Hull City 2-0

Classifica
Chelsea 55; Arsenal 47; Tottenham 46; Liverpool 45; Manchester City 43; Manchester United 41; Everton 36; WBA 32; Stoke City 28; West Ham 28; Southampton 27; Bournemouth, Burnley 26; Watford 24; Leicester 21; Middlesbrough 20; Swansea 18; Crystal Palace, Hull City 16; Sunderland 15.

Print Friendly



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *