Loviso e Veratti decisivi, Pasquato protagonista assoluto in Russia


Loviso porta l’Albinoleffe ai playoff, Veratti segna 13esimo gol stagionale. Gol e due assist per Pasquato ma in rete anche Lazaros

– di Marco Vigarani –

Quinto gol stagionale per Massimo Loviso in Lega Pro (ph. Bergamo Sera)

La rubrica settimanale dedicata agli ex inizia con un gol che nessuno avrebbe voluto vedere e che purtroppo tocca molto da vicino il presente del Bologna. Nella sconfitta di Empoli infatti la terza marcatura dei toscani porta la firma di Andrea Costa, difensore che ha vissuto in Emilia le sue prime esperienze importanti da professionista e che è giunto così alla sua seconda rete stagionale. La sua militanza rossoblù è però talmente datata che non gli ha impedito di esultare a maggior ragione vista la delicata posizione di classifica dell’Empoli. Scendendo di categoria incontriamo un ragazzo ormai protagonista fisso ovvero Daniel Bessa che ha siglato, complice anche una deviazione di un difensore dell’Entella, il suo ottavo gol in questa Serie B confermandosi un vero trascinatore per il Verona che punta alla promozione diretta. Passiamo quindi alla Lega Pro per ritrovare nell’elenco dei marcatori di Albinoleffe-Santarcangelo l’esperto centrocampista Massimo Loviso che ha trasformato il calcio di rigore che ha permesso ai bergamaschi di passare in vantaggio ed avviarsi ad una vittoria che spalanca per loro le porte dei playoff. Facendo un ulteriore passo indietro fino alla Serie D c’è da segnalare anche la doppietta assolutamente fondamentale di Luca Veratti che ha consentito alla Fezzanese di battere il Ponsacco e giocarsi i playout in casa. Per il centravanti sono già 13 le reti segnate in stagione.

Due assist ed un gol per uno scatenato Cristian Pasquato (ph.kc-camapa)

Tante novità arrivano anche dall’estero ma in questo caso non si può evitare di partire dall’ex rossoblù che si guadagna la copertina settimanale: Cristian Pasquato. Il fantasista ha davvero trovato nel campionato russo tanto la continuità di rendimento quanto la fiducia necessaria ad esprimere al meglio le proprie doti. L’ultima vittima è stata l’Ural che ha perso in casa per 1-3 contro il Krylya Sovetov trascinato da due fantastici assist ed un gol del numero 10: prima un filtrante perfetto dal limite dell’area, poi un lancio chirurgico di oltre 50 metri ed infine una rete smarcandosi del portiere e di un difensore avversario. Lo score della stagione di Pasquato al momento recita 5 gol e 7 assist. Meno lieta la settimana di Vlado Smit, espulso per doppia ammonizione nella seconda divisione slovena con il Triglav, e di Kevin Constant che si è procurato un leggero infortunio nell’ultima sfida disputata dal Sion. Abbastanza particolare invece la gioia capitata a Lazaros Christodoulopoulos che ha trovato il suo settimo gol stagionale con un tiro incredibilmente finito in rete a causa di una papera clamorosa del portiere che invece di prendere tra le braccia il pallone lo ha accompagnato in porta. Sorpresa infine dall’Uruguay visto che ha siglato un gol l’esterno Diego Rodriguez, visto a Bologna nella stagione 2008/09 e da quattro anni in forza al River Plate Montevideo.

Print Friendly



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *