Magia Gabbiadini, bene Laxalt. Fabre super in Francia


A segno gli ex rossoblù Gabbiadini, Tedeschi, Bernacci e Belfodil. Assist per Laxalt ed espulsione per Gerevini. Chi si ricorda del portiere Fabre? Gioca al Boulogne e ha parato due rigori!

– di Marco Vigarani –

Gol stupendo di Manolo Gabbiadini a Frosinone (ph. Zimbio)

Gol stupendo di Manolo Gabbiadini a Frosinone (ph. Zimbio)

Oltre alla Serie A nell’ultimo turno hanno ripreso il loro cammino anche la Lega Pro e la Serie D consentendo di tornare ad ampliare lo sguardo sugli ex rossoblù. Il gol più bello in assoluto è stato sicuramente quello segnato da Manolo Gabbiadini, entrato a gara in corso a Frosinone ed autore di un tracciante mancino perfetto da fermo che ha concluso la sua corsa infilandosi morbidamente all’incrocio dei pali: una conclusione magistrale che è stata votata dai fan italiani come la più pregevole dell’ultima giornata del girone d’andata. Decisivo però anche il centrocampista uruguaiano Diego Laxalt che ha scatenato la sua velocità in campo aperto consegnando a Pavoletti un pallone che chiedeva solo di essere spinto in rete. Nel caos che regna ormai sovrano a Palermo va segnalato il reintegro in rosa del mediano Maresca mentre invece in queste ore l’Atalanta accarezza l’idea di riportare nuovamente in Serie A il fantasista Diamanti e Matuzalem ha ufficialmente rescisso con il Verona. Stessa sorte è toccata in Lega Pro al difensore Cruz Armada, ora conteso da Siena e Lucchese, medesimo club che si è aggiudicato le prestazioni dell’altro iberico Palomeque rientrato con sei mesi d’anticipo a Casteldebole dal prestito alla Paganese. Detto delle buone prove di Paramatti e Portanova proprio a Siena, il collega Luca Tedeschi ha realizzato il suo secondo gol stagionale da capitano per il Cosenza mentre in Serie D nel turno dell’Epifania è tornato al gol per il Ribelle anche Marco Bernacci che sale così a quota 7 centri. Attendiamo anche di poter parlare dei gol di Riccardo Pasi che è ripartito dall’Imolese.

CLASSIFICA MARCATORI EX ROSSOBLU ITALIA
GOL NOME
9 Vantaggiato
8 Capello
7 Galabinov, Bernacci
5 Gilardino
4 Pasquato, Meggiorini, Valiani, Cacia, Coda
3 Moscardelli (Paramatti)
2 Gabbiadini, Buchel, Laxalt, Di Gennaro, Bessa, Sansone, Bassoli, Bentancourt, Tedeschi
1 Moretti, Frara, Zaccardo, Moras, Cherubin, Costa, Bessa, Troianiello, Rubin, Claiton, Esposito, Terzi, Giannone, Vecsei, Bassoli, Palomeque

 

Michael Fabre ha parato due rigori in Coupe de France (ph. La Voix du Nord)

Michael Fabre ha parato due rigori in Coupe de France (ph. La Voix du Nord)

Pian piano stanno tornando anche i campionati esteri e con essi anche alcuni protagonisti ex rossoblù tra campo e calciomercato. In questo caso l’unico goleador è stato Ishak Belfodil che ha realizzato la rete del vantaggio (poi annullato dal definitivo 1-1) per il suo Bani Yas: l’attaccante algerino che milita negli Emirati Arabi è giunto così a quota 7 marcature nell’annata in corso. Disastroso invece l’impatto del centrocampista Gianmarco Gerevini che si è fatto espellere poco dopo l’intervallo lasciando il suo Atletico Club in inferiorità numerica per il resto della gara ma non può certamente sorridere neanche Krhin che, rientrato dopo un infortunio, ha visto il suo Granada sconfitto due volte per 0-4 in pochi giorni. Due ex rossoblù hanno poi cambiato casacca negli ultimi giorni: Osvaldo è tornato al Boca Juniors dopo una prima parte di stagione poco utile al Porto e Ricardo Carvalho ha firmato il nuovo contratto con il Palmeiras lasciando così il Botafogo. Nella sfida tra Monaco e Gazelec Ajaccio invece è rimasto in panchina il veterano Raggi ma ha giocato il giovane centrocampista Djokovic e sempre restando in Francia ma guardando alla Coppa di Lega emerge un protagonista che forse in tanti non ricordano. Si tratta del portiere Michael Fabre, arrivato a Bologna nel 2000 con Meghni e mai visto in gare ufficiali in rossoblù in quanto chiuso da Pagliuca. Egli oggi milita in terza categoria transalpina ed è stato decisivo per il passaggio del terzo turno del suo Boulogne (curiosa assonanza) con due parate ai calci di rigore in casa del Saint-Omer.

CLASSIFICA MARCATORI EX ROSSOBLU ESTERO
GOL NOME
8 Alibec
7 Belfodil
6 Cristaldo
5 Rodriguez, Montelongo
4 Smit
2 Osvaldo, Borini, Bianchi, Gerevini
1 Raggi (+1), Djokovic, Gavilan, Wome, Abero, Zalayeta, Carvalho, Friberg
Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *