Mancosu scatenato! Zaccardo e Succi verso l’India


Novità interessanti dal mondo degli ex rossoblù: Mancosu ancora a segno a Montreal mentre Zaccardo e Succi sono richiesti in India e Pasquato va in Russia

– di Marco Vigarani – 

Gol decisivo per Matteo Mancosu contro Houston (ph. Montreal Impact)

Gol decisivo per Matteo Mancosu contro Houston (ph. Montreal Impact)

L’estate non ferma la nostra consueta rubrica dedicata agli ex rossoblù che continuano ad offrire spunti interessanti in giro per il mondo. Il protagonista assoluto però è ancora una volta Matteo Mancosu, attaccante ritrovato in maglia Montreal Impact e poche ore fa decisivo nella sfida contro Houston. Al 76′ Donadel ha recuperato palla a centrocampo verticalizzando subito per la punta sarda che ha controllato di petto al limite dell’area, eluso un avversario allargandosi leggermente sulla destra per poi bruciare il portiere con un diagonale non troppo potente ma velenoso. In tre presenze canadesi Mancosu ha così segnato due gol e regalato un assist: davvero un matrimonio riuscito. Chissà se saranno altrettanto fortunati anche altri ex rossoblù che stanno per trasferirsi in Paesi lontani per proseguire le proprie carriere in primis Cristian Pasquato che è ormai da considerare un giocatore del Krylya Sovetov, club russo di massima divisione. Destinazione ancora più esotica per altri due ragazzi visto che Davide Succi e Christian Zaccardo hanno ricevuto una proposta dall’India e starebbero valutando seriamente l’opportunità: in particolare l’attaccante è richiesto dal Chennaiyin di Materazzi mentre il difensore è nel mirino del Delhi Dynamos di Zambrotta. Desta curiosità anche la proposta fatta dal Vicenza al mediano Gaby Mudingayi che si sta allenando con il gruppo nella speranza di ottenere un contratto dopo una lunga assenza dal campo: la sua ultima gara risale infatti al 31 maggio 2015. Continua invece ad essere buon protagonista il brasiliano Ibson che ha messo la sua firma anche sull’ultimo pareggio del Minnesota United: l’autogol degli avversari è nato infatti dalla volontà di spazzare un suo pericoloso calcio d’angolo indirizzato nel cuore dell’area. Infine sorti diverse dalle competizioni europee per due ex difensori rossoblù: il Qabala di Rafael Santos avanza nel suo cammino in Europa League mentre invece il PAOK di Jose Angel Crespo è stato eliminato dalla Champions League per mano dell’Ajax e dovrà provare a giocarsi le sue carte nella seconda coppa continentale.

 

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *