Mercato di B, tutte a caccia di rinforzi


Il mercato di serie B è tutt’altro che fermo. Le 22 società della serie cadetta stanno muovendosi per rinforzarsi e conseguire i rispettivi obiettivi. Ecco il punto, dal Bologna a tutte le altre

– di Massimo Righi –

L'attaccante del Trapani Mancosu, obiettivo del Bologna (ph. Zimbio)

L’attaccante del Trapani Mancosu, obiettivo del Bologna (ph. Zimbio)

Bologna attivissimo – Se il Bologna di Saputo tramite la sapienza di Corvino si sta muovendo in maniera tentacolare sul mercato, le altre squadre della serie cadetta non stanno certo a guardare cosa succede sotto le Due Torri e cercano rinforzi. In casa rossoblù infatti, dopo l’annuncio del portiere Da Costa arrivato in serata, si punta sull’attacco cercando di chiudere a breve per uno tra Mancosu del Trapani e Floccari del Sassuolo. Preso dal Catanzaro, come mostra anche il sito della Lega di serie B, il giovane Vitale, attaccante classe ’97. Pronto in uscita c’è Stojanovic, ormai destinato al Crotone, mentre Corvino dovrà piazzare molti altri giocatori in esubero. In difesa, se dovesse arrivare come sembra Gastaldello, potrebbe uscire Paez che interessa al Frosinone.

Il punto generale – Il Catania, penultimo in graduatoria ed in piena crisi di risultati, è fra i club cadetti più attivi sul mercato. Dopo gli arrivi di Maniero in attacco, Coppola in mediana e di Belmonte e Schiavi in difesa, gli etnei hanno preso anche Mazzotta dal Cesena e Ceccarelli dallo Spezia per il reparto arretrato, mentre per sostituire Frison passato alla Samp, si sta trattando per Gillet del Torino. Lo Spezia acquista un altro croato, il difensore Katanec e non molla Cascione del Cesena, mentre l’Entella ha messo le mani su Coser per la porta, dopo l’infortunio occorso a Pelizzoli. Il sampdoriano Fornasier sembra ormai vicino al Pescara dopo il no al Varese. I lombardi però hanno preso Culina dallo Spezia e si stanno muovendo per assicurarsi il portiere Cragno dal Cagliari e, sempre dai sardi, vorrebbero Giorico e Capello. Il Frosinone ha acquistato Sammarco dallo Spezia, mentre il Brescia che ha necessità di liquidi freschi causa situazione economica difficile, potrebbe presto salutare Sestu, Bentivoglio e Di Cesare. Infine, il Carpi che ha risolto il contratto con Concas dopo lo scandalo doping, potrebbe ottenere l’esterno Molina dall’Atalanta, l’anno scorso in prestito al Modena. Rinnovo fino al 2019 invece per il terzino Letizia.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *