Merola: “Bologna solido: ora ristrutturiamo il Dall’Ara”


Il sindaco di Bologna Virginio Merola parla dell’incontro con Saputo e Tacopina e rilancia il progetto di ristrutturazione del Dall’Ara

Virginio Merola, sindaco di Bologna (ph. Comune di Bologna)

Virginio Merola, sindaco di Bologna (ph. Comune di Bologna)

Dopo l’incontro avvenuto ieri sera presso la Terrazza Bernardini dello stadio Dall’Ara con Joey Saputo e Joe Tacopina alla presenza anche dell’assessore Rizzo Nervo, oggi il sindaco Virginio Merola ha deciso di fare il punto della situazione. “Sono stato davvero colpito – ha spiegato – dalla passione e dalla competenza di questi interlocutori che non sono solo finanziariamente solidi ma consapevoli del fatto che bisogna misurare bene i passi verso il futuro. Prima di tutto bisogna tornare in Serie A, categoria in cui consolidarsi anche attraverso questo progetto di ristrutturazione del Dall’Ara che avverrà a tappe evitando così che la squadra debba andare a giocare temporaneamente in altre strutture. Si tratta di un progetto pensato per il bene della città e del brand Bologna, nei confronti del quale l’amministrazione ha dimostrato la sua disponibilità anche se i lavori non potranno probabilmente partire entro questo mandato. Diventa allora una ragione in più per ricandidarmi alla poltrona di sindaco nel 2016 anche se conto di definire i dettagli del progetto entro tale scadenza“. Sembrano quindi cadere le ipotesi relative alla costruzione di un nuovo impianto nell’immediata periferia cittadina (si era ipotizzato nella zona fuori San Donato) ma chiaramente le parti avranno modo di incontrarsi di nuovo in futuro. Intanto Saputo è già tornato in Canada e Tacopina ripartirà domattina per New York salvo poi tornare in tempo per la gara contro il Pescara.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *