Mezza partita ed una vittoria per il Bologna


Si chiude con una vittoria per 3-0 sul Santarcangelo il ritiro di Sestola del Bologna che ora attende novità dal mercato

– di Marco Vigarani – 

Il Bologna batte 3-0 il Santarcangelo

Il Bologna batte 3-0 il Santarcangelo

Per la seconda volta consecutiva Rossi può uscire dal campo con un mezzo sorriso sul viso avendo ottenuto buone risposte soprattutto dal punto di vista fisico. Mezzo come la partita giocata dai suoi ragazzi poi scomparsi dal campo dopo l’intervallo e come la squadra attualmente a sua disposizione che però dovrà presumibilmente affrontare anche il primo impegno ufficiale in Coppa Italia. Il Bologna si presenta al cospetto del Santarcangelo allenato dall’ex Lamberto Zauli ancora una volta con qualche novità come Ceccarelli mezzala e Da Costa tra i pali ma l’avvio è decisamente soporifero. Servono l’estro di Brienza ed il dinamismo di Acquafresca (apparso ancora una volta in grande forma psicofisica) per trovare il gol: al 14′ l’attaccante va via sulla sinistra e mette al centro per l’ex fantasista del Cesena che piazza il pallone di precisione col mancino. Ancora Acquafresca, nuovamente con la fascia di capitano al braccio, cerca il raddoppio poco dopo prima che sia Brienza a siglare la sua seconda marcatura con una splendida punizione dal limite agevolata nella sua traiettoria dal movimento di Rossettini ad aprire la barriera. Un Santarcangelo rinunciatario e con poche armi a disposizione subisce prima della mezz’ora anche la terza rete dei rossoblù siglata questa volta dallo stesso Acquafresca su cross di Ceccarelli. Trovata la sicurezza nel punteggio, il Bologna però spegne l’interruttore anche a causa del caldo e della fatica accumulata in tre settimane di ritiro. Nella successiva ora di gioco infatti arrivano soltanto tre conclusioni firmate da Crisetig, Cacia e Maietta in una desolante quanto lunga attesa del fischio finale che chiude anche la seconda fase del ritiro precampionato dei rossoblù in attesa che arrivino quei rinforzi capaci di trasformare il Bologna in una vera squadra di Serie A.

Bologna-Santarcangelo 3-0

BOLOGNA: Da Costa; Ferrari Oikonomou (61′ Maietta) Rossettini (72′ Garics) Masina; Silvestro Crisetig (89′ Mbaye) Ceccarelli (82′ Diawara); Brienza (78′ Cozzari); Acquafresca (73′ Paponi) Cacia (56′ Mancosu). All. Rossi
A disp. Mirante, Stojanovic, Sarr, Morleo.

SANTARCANGELO: Nardi (46′ Sambo); Venturini (83′ Gnoli) Rossi Petermann Adorni (73′ Palumbo); Capitanio Toure (57′ Souare) Romano (83′ Boschetti) Guidone (57′ Mordini); Ilari (83′ Hima) De Vena (68′ Palmieri). All. Zauli

MARCATORI: 14′ Brienza, 21′ Brienza, 26′ Acquafresca
ARBITRO: Meraviglia di Pistoia

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *