Milan-Bologna: tutti i numeri della sfida


Solo due vittorie per il Bologna a San Siro in mezzo secolo ma i due precedenti all’Epifania sorridono ai rossoblù. In panchina con Donadoni che sfida Mihajlovic, imbattuto da ex

– di Marco Vigarani –

Balotelli ha deciso l'ultimo Milan-Bologna con un bolide da 30 metri (ph. Zimbio)

Balotelli ha deciso l’ultimo Milan-Bologna con un bolide da 30 metri (ph. Zimbio)

Fare visita al Milan in uno dei templi del calcio italiano è sempre un privilegio, ma purtroppo per il Bologna spesso il viaggio di ritorno risulta amaro a causa di una sconfitta maturata. Su 67 precedenti infatti i rossoneri si sono aggiudicati la vittoria ben 38 volte contro le 12 degli emiliani con una differenza reti davvero impressionante: 121 quelle realizzate dai padroni di casa contro le 57 subite, meno della metà. Anche l’ultima sfida risalente al 2014 si è conclusa ovviamente con una vittoria del Milan sul Bologna visto che nell’ultimo mezzo secolo il club felsineo si è imposto soltanto due volte e per trovare un altro precedente bisogna tornare addirittura al 1964, l’anno del mitico Scudetto. Curiosamente le due squadre però si sono già affrontate in altre due occasioni nel giorno dell’Epifania anche se al Dall’Ara ed i precedenti in questa data sorridono ai rossoblù che nel 1991 pareggiarono 1-1 e nel 1935 vinsero addirittura 6-3. Ecco i tabellini degli ultimi sei Milan-Bologna:

2013/14, 14 febbraio 2014, 1-0 (Balotelli)
2012/13, 20 gennaio 2013, 2-1 (Pazzini, Pazzini, autogol Mexes)
2011/12, 22 aprile 2012, 1-1 (Ramirez, Ibrahimovic)
2010/11, 1 maggio 2011, 1-0 (Flamini)
2009/10, 20 settembre 2009, 1-0 (Seedorf)
2008/09, 31 agosto 2008, 1-2 (Di Vaio, Ambrosini, Valiani)

Donadoni ai tempi del Milan (ph. dnamilan.com)

Roberto Donadoni ha scritto pagine di storia del Milan tra gli Anni 80 e 90 (ph. DnaMilan)

Questo pomeriggio ci sarà un solo ex in campo ad accomunare le due squadre ovvero Mattia Destro, cercato disperatamente da Galliani e poi sceso in campo appena 15 volte nel girone di ritorno segnando comunque tre gol. Gli altri due ex saranno invece seduti in panchina. Da una parte Sinisa Mihajlovic che ha esordito come allenatore proprio alla guida del Bologna nel 2008 per 22 partite prima di essere esonerato in vista dello sprint salvezza. Dall’altra invece Roberto Donadoni è una delle bandiere della storia del Milan con 390 presenze tra il 1986 ed il 1999 e l’attuale tecnico rossoblù era in campo proprio in quella sfida dell’Epifania del 1991 al Dall’Ara. Purtroppo però le statistiche sono negative per il mister bergamasco sia nei confronti della sua ex squadra (3 vittorie, 2 pareggi e 7 sconfitte) che del collega Mihajlovic (1 vittoria, 2 pareggi e 3 sconfitte) il quale risulta addirittura imbattuto nelle sfide contro il Bologna (2 vittorie e 4 pareggi).

Infine la scheda di presentazione della gara si conclude con i dati relativi all’arbitro Davide Massa di Imperia che a 34 anni ha già arbitrato 62 gare in Serie A, categoria nella quale ha esordito nel 2011. I precedenti in questo caso sono cinque sia con il Milan che con il Bologna anche se gli esiti sono differenti: i rossoneri hanno conquistato 3 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta mentre per i rossoblù sono arrivate 2 vittore e 3 sconfitte.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *