Milan, haka a San Siro prima del match contro il Carpi


Una curiosa trovata pubblicitaria ha portato alcuni attori, scelti per la somiglianza coi calciatori del Milan, ad esibirsi in un haka prima della partita

– di Luigi Polce –

Attori in maglia rossonera ballano l'haka prima di Milan-Carpi (ph. gazzetta)

Attori in maglia rossonera ballano l’haka prima di Milan-Carpi (ph. gazzetta)

Il potere degli sponsor (e dei relativi emolumenti che ne derivano) nel mondo del calcio è sempre più rilevante. Gli stadi di tanti grandi club portano proprio il nome della sponsorizzazione della squadra: Arsenal, Manchester City, Bayern Monaco, ma anche Udinese, Sassuolo e Cesena, giusto per citare qualche esempio. I ritiri estivi sono ormai decisi sempre dagli sponsor, che mandano in giro per il mondo le squadre associate al proprio brand con buona pace della preparazione atletica. Ieri però a San Siro, nell’immediata vigilia di Milan-Carpi, è andata in scena una vera e propria novità nel settore: a pochi istanti dal fischio d’inizio della gara infatti, è stata esibita ai tifosi rossoneri l’haka, la celebre danza tribale portata alla ribalta dagli ‘All Blacks’, la nazionale di rugby della Nuova Zelanda. Inizialmente, in molti hanno pensato che fossero davvero i ragazzi di Brocchi ad interpretare il tutto sul prato del Meazza, ma in realtà erano degli attori scelti appositamente per la loro somiglianza con i giocatori rossoneri. Una curiosa trovata commerciale, che non ha però avuto riscontro con quanto accaduto durante i 90′: contro il Carpi si è visto un Milan molle, scarico, incapace di far male ad un avversario assolutamente alla portata che anzi ha rischiato, nel finale, di fare il colpaccio con un sinistro velenosissimo dell’ex Bologna Crimi, sul quale è servito un grande intervento di Gigio Donnarumma. Insomma, una scena rivedibile e inadeguata all’odierno contesto rossonero. E alla fine, si sentono solo i fischi dei tifosi.

 

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *