Miller vince nel diluvio di Assen. Out Rossi, sorride Marquez


Due gare sotto la pioggia di Assen e alla fine vince a sopresa Miller davanti a Marquez che festeggia la caduta di Rossi. Out anche Dovizioso

– di Alberto Bortolotti – 

Miller davanti a Marquez che comunque stacca in classifica Rossi dopo Assen (ph. Quotidiano.net)

Miller davanti a Marquez che comunque stacca in classifica Rossi dopo Assen (ph. Quotidiano.net)

Dopo il triplete esaltante di Moto 3 e il podio di Morbidelli in Moto2, la Motogp ad Assen si deve piegare alla dittatura del meteo.
I primi tre della prima metà gara, ovvero Dovizioso, Rossi e Petrucci, due Ducati e una Yamaha, vanno tutti per terra nella seconda parte dopo la ripartenza. Marquez tesaurizza una giornata fondamentale, in cui Lorenzo è soltanto decimo, e lascia il gradino più alto del podio a Jack Miller, che arriva in impennata ebbro di felicità.
Fuori anche Pedrosa, le Ducati si consolano con il terzo posto di Redding e il quinto di Iannone.
Fin da ieri si vedeva che il rischio di scivolare era alto. Ho sbagliato io, non ci sono scuse. In questa gara dovevo fare punti almeno su Lorenzo“, ha detto Valentino a fine gara. Il tema degli peneumatici lo tocca anche Dovi: “Abbiamo spinto veramente forte nella seconda gara, grazie alla gomma morbida dietro, che aveva molto grip. Purtroppo quando uno cade vuol dire che sbaglia“.
Ampio ora il distacco di Rossi, che per la terza volta su 8 gare non arriva in fondo, da Marquez, 145 punti contro 103, in mezzo Lorenzo a 121.
In Moto2 bronzo a Morbidelli, dietro a Nakagami e Zarco, Baldassarri quinto e Corsi settimo. In graduatoria bellissimo duello tra Zarco, Rins e Luthi, 126, 126 e 121 punti rispettivamente.
Fantastico risultato in Moto3, 7 italiani nei primi 10. In fila, Bagnaia Di Giannantonio Migno Fenati Antonelli poi Bulega settimo e Dalla Porta decimo. In classifica Fenati con 93 punti è vicino al secondo posto di Navarro, 103. Binder irraggiungibile a quota 151.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *