Moscardelli in rovesciata e Coda alla Ibra: che show! Friberg campione


Assoluti protagonisti Moscardelli e Coda che hanno realizzato due gol a testa in bello stile. Bene anche Veratti, Friberg si laurea campione in MLS

– di Marco Vigarani –

Terzo gol a Salerno per il centravanti Massimo Coda (ph. Gazzetta)

Gol alla Ibrahimovic per Massimo Coda contro il Frosinone (ph. Gazzetta)

Nel consueto viaggio tra gli ex rossoblù oggi spicca nettamente la parte italiana nonostante l’assenza di grandi annotazioni provenienti dalla Serie A. Scendendo di categoria però troviamo storie interessanti come quella di Daniele Cacia che, fresco della 125esima marcatura in B, sabato scorso ha fallito un calcio di rigore contro il Latina per poi rifarsi martedì nel recupero della sfida casalinga contro l’Entella: penalty trasformato con sicurezza, settimo centro stagionale e rincorsa iniziata al trono di miglior marcatore del campionato. Un altro centravanti particolarmente prolifico è sicuramente anche Massimo Coda, protagonista con la maglia della Salernitana della sfida contro il Frosinone con una doppietta fondamentale ed avviata con un magnifico colpo di esterno al volo degno di Ibrahimovic. Anche per il 28enne di Cava dei Tirreni sono già sette i gol in stagione ma vanno segnalati anche i due assist messi a segno contro i ciociari dall’altro ex rossoblù Luigi Vitale. Da una doppietta all’altra arrivando in Lega Pro con lo scatenato Davide Moscardelli che ha regalato al suo Arezzo il derby toscano contro il Prato ma soprattutto a tutti gli appassionati di calcio una rete da antologia. La sua rovesciata infatti è un gesto tecnico assolutamente perfetto concluso con una traiettoria imprendibile all’incrocio dei pali ed anche per il barbuto centravanti sono sette le reti stagionali. Nella medesima categoria da segnalare anche il rigore trasformato da Luca Giannone nella sfida tra Matera e Casertana.

Gran gol di Friberg nei playoff della MLS (ph. Seattle Times)

Erik Friberg ha vinto la MLS con i suoi Seattle Sounders (ph. Seattle Times)

C’è materiale interessante anche in Serie D visto che è tornato a far parlare di sè anche Riccardo Pasi, ex stellina delle giovanili rossoblù. Oggi alla Correggese, il ragazzo ha trasformato con freddezza un calcio di rigore nella sfida contro il Fiorenzuola. Grande momento di forma poi per il centravanti 23enne Luca Veratti, attaccante della Fezzanese che finora ha potuto godersi già sette suoi gol dall’inizio del campionato. Rivolgendo infine uno sguardo all’estero ecco che troviamo un pregevole assist di Ishak Belfodil ad un compagno per chiudere definitivamente i conti nella gara di campionato belga tra Standard Liegi e Westerlo ma soprattutto il trionfo di Erik Friberg. Il centrocampista svedese, presenza marginale nella storia recente rossoblù, si è guadagnato sul campo il titolo di campione della Major League Soccer americana con i suoi Seattle Sounders che in finale hanno sconfitto ai calci di rigore Toronto. Per il mediano trentenne la stagione si chiude con 30 presenze complessive ed un minutaggio che lo inserisce nei dieci giocatori più utilizzati da mister Schmetzer.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *