Moviola: al Tombolato fila tutto liscio


Maresca dirige senza problemi una partita ricca di falli (38 in totale i contrasti irregolari fischiati) e valuta bene tutti i cartellini.
-di Federica Trerè-
Fabio Maresca

Fabio Maresca

Al Tombolato il Bologna viene sanzionato con tre ammonizioni: al 40′ 1T Krsticic per una plateale simulazione in area di rigore avversaria, al 45′ 1T Gastaldello per aver ritardato la ripresa di gioco rubando il pallone a Coralli in occasione di un calcio di punizione e, infine, Sansone al 26′ della ripresa per un fallo tattico da manuale su Barreca. L’unico ammonito del Cittadella è Busellato per un fallo su Ceccarelli durante il recupero del primo tempo. Busellato sarà poi protagonista di un accenno di rissa in area del Bologna quando in occasione di un’uscita di Coppola il centrocampista veneto invece di saltare il portiere lo colpisce col piede in piena fronte provocando le ire dei giocatori rossoblu per la scorrettezza.

Abbiamo un episodio dubbio in area del Cittadella al 39′ del primo tempo: Cacia e Camigliano si trattengono vicendevolmente e l’attaccante del Bologna cade a terra. Dalle immagini restituite dalla moviola si vede che Cacia comincia a trattenere per primo Camigliano, e non viceversa, dando così ragione all’arbitro che aveva assegnato calcio di punizione al Cittadella e non rigore al Bologna.
Voto: 7
Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *