Moviola: cartellini giusti e un gol annullato al Milan per offside


Nervosismo in climax ascendente per una partita che si conclude con 11 cartellini gialli su 25 falli commessi in totale durante il match

– di Federica Trerè –

Il direttore di gara di Milan-Bologna, Davide Massa di Imperia

Il direttore di gara di Milan-Bologna, Davide Massa di Imperia

Sono cinque i giocatori rossoblu ammoniti dal direttore di gara Massa di Imperia: cartellini a Mounier (17′ 1T) per un’evidente simulazione in area di rigore avversaria, Diawara (21′ 1T) per un intervento scomposto su Bertolacci, Masina (38′ 1T) per una trattenuta plateale ai danni di Honda, Brighi (45′ 2T) per un accenno di rissa con Kucka, Destro (48′ 2T) per un fallo da dietro su Bonaventura. Diawara e Mounier erano diffidai e salteranno la prossima partita con il Chievo.
Il Milan chiude la partita con sei ammoniti: i cartellini in questo caso sono per Montolivo (31′ 1T) per un fallo di mano, De Sciglio (13′ 2T) per una trattenuta su Taider, Abate (31′ 2T) per uno spintone a Giaccherini vicino all’area rossonera, Mexes (40′ 2T) per un’entrata in ritardo su Mounier, Kucka (45′ 2T) per l’acceno di rissa già citato, Luiz Adriano (47′ 2T) per una trattenuta ai danni di Ferrari.

Corretto annullare al 32′ del secondo tempo il gol del Milan per un fuorigioco millimetrico di Bacca, il quale contestualmente commette anche fallo ai danni di Oikonomou.

Voto: 7

Print Friendly, PDF & Email



One thought on “Moviola: cartellini giusti e un gol annullato al Milan per offside

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *