Moviola: falli di mano protagonisti


Fabbri di Ravenna valuta correttamente i tanti episodi critici, legati soprattutto a falli di mano in area, di una partita davvero al cardiopalma

– di Federica Trerè –
L'arbitro Michael Fabbri della sezione di Ravenna

L’arbitro Michael Fabbri della sezione di Ravenna

Al 28′ del primo tempo Destro intercetta in area blucerchiata un calcio di punizione battuto da Giaccherini, cade in rovesciata e nel tentativo di recuperare il pallone lo colpisce con il braccio e va in gol. Corretto annullare la rete, la terza del Bologna, per fallo di mano dell’attaccante bolognese.

Al 41′ della ripresa, sugli sviluppi di un corner del Bologna, Fabbri accorda rigore ai rossoblu per un evidente fallo di mano di Alvarez in area. Il direttore di gara sanziona il giocatore con il giallo come da manuale.

Ecco gli altri ammoniti della partita: Fernando al 32′ (1T) per un duro intervento su Taider, Ivan al 16′ (2T) per una trattenuta ai danni di Masina, Mounier al (18′ 2T) per uno sgambetto a Dodô che blocca la ripartenza della Sampdoria, Silvestre al 20′ (2T) per un fallo tattico su Destro, Gastaldello al 23′ (2T) per un bruttissimo intervento (da cartellino arancione) su Muriel, Correa al 41′ per proteste, Oikonomou al 47′ (2T) per fallaccio su Muriel al limite dell’area dl Bologna. Fernando e Silvestre della Sampdoria e Gastaldello del Bologna erano diffidati e salteranno il prossimo turno.Voto: 6,5

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *