Moviola: impeccabile La Penna al Dall’Ara


Alla moviola promossa a pieni voti la prestazione dell’arbitro La Penna durante la gara tra Bologna e Crotone

– di Federica Trerè –

Federico La Penna, arbitro di Bologna-Crotone

Nessun episodio da moviola per Federico La Penna che ha gestito benissimo la partita Bologna-Crotone

Non esistono partite facili o difficili, esistono arbitri dotati di carisma e arbitri che ne sono privi. Ieri il trentunenne La Penna ha dimostrato di trovarsi nella schiera dei fischietti dotati di carisma.

Nel primo quarto d’ora di gioco arrivano i primi due gialli – sacrosanti – a Dezi (Crotone) e Matuzalem (Bologna). Attraverso un utilizzo intelligente del richiamo verbale La Penna gestisce con facilità il resto del primo tempo, privo di episodi rilevanti dal punto di vista tecnico-disciplinare.

Inizia la ripresa e con il gol di Beleck è subito chiaro che il nervosismo è destinato ad aumentare, in particolare per il Bologna, che non si può permettere di perdere la faccia in casa. Sono tre i giocatori ammoniti per falli di gioco durante il secondo tempo: i calabresi Maiello e Oduamadi e il felsineo Buchel. A otto minuti dalla fine del match arriva il secondo gol del Crotone: per il Bologna la rimonta è praticamente impossibile ma nonostante ciò il crotonese De Giorgio a pochi secondi dal fischio finale riesce a farsi ammonire da La Penna per aver ritardato la ripresa del gioco (comportamento non regolamentare).

Voto: 6,5

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *