Moviola: risultato viziato dagli errori dell’arbitro Doveri


Prestazione confusa dell’arbitro Doveri di Roma che non applica lo stesso metro di giudizio nei confronti delle due squadre

– di Federica Trerè –

Daniele Doveri della sezione di Roma

Daniele Doveri della sezione di Roma

L’ultima partita casalinga del Bologna viene affidata a Doveri della sezione di Roma, un veterano della massima serie alla sua 92° presenza nella massima serie in A.

Ad appena 5 minuti dall’inizio del match, si accende una discussione tra Mauri e Diawara in seguito a un fallo di quest’ultimo sul milanista. I due si mettono reciprocamente le mani in faccia e Doveri, magnanimo, li ammonisce solamente.

Dopo appena un minuto da questo episodio, Romagnoli trattiene in modo evidente Floccari in area rossonera. Il calciatore felsineo perde l’equilibrio e cade ma, nonostante il fallo evidente, Doveri lascia proseguire non accordando calcio di rigore al Bologna.

Al 12’ Diawara commette un’ingenuità, entrando in netto ritardo su Montolivo e conquistando il secondo giallo che lo spedirà anticipatamente sotto la doccia. Il Bologna rimane in dieci.

Doveri, tuttavia, non applica la stessa severità nei confronti di Mauri che al 17’ trattiene in modo prolungato Brienza ma non viene ammonito.

La partita si sblocca al 40’ quando Da Costa commette fallo su Luiz Adriano in area. Corretto accordare il calcio di rigore al Milan e ammonire il portiere rossoblù.

Nel secondo tempo succede molto poco. Al 45’ per qualche secondo il Bologna sogna il pareggio grazie al gol di Masina, ma il giocatore era in posizione di offside evidente e il gol viene annullato. Inutili le proteste di Giaccherini che viene punito con il giallo.

Finiscono sul taccuino dell’arbitro anche Mexes, ammonito per proteste al 16’ 1T, Oikonomou (diffidato) per un’entrata scomposta e con il piede alto su Luiz Adriano al 35’ 1T, Bertolacci per simulazione in area al 13’ 2T, Calabria per un duro intervento a centrocampo su Brighi al 17’ 2T e, infine, Romagnoli per un fallo ai danni di Giaccherini al 49’ 2T.

Nell’ultima di campionato il Bologna dovrà fare a meno quindi dei due squalificati, Diawara e Oikonomou.

 

Voto: 4,5

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *