Napoli e Barcellona vincono sempre, Crystal Palace peggio del Benevento


Analisi dell’avvio dei principali campionati europei con Napoli e Barcellona davanti a tutti anche se la A è più combattuta della Liga. Benevento e Crystal Palace da incubo

– di Marco Vigarani –

Grande avvio di stagione per il Napoli: solo il Barcellona le ha vinte tutte come gli azzurri (ph zimbio)

Giunti alla seconda sosta per gli impegni delle Nazionali, possiamo guardare al panorama del calcio europeo e tracciare un primo bilancio di questo avvio di stagione che presenta poche novità al vertice delle singole competizioni ma premia la competitività della nostra Serie A. Le migliori squadre europee, le uniche che finora hanno raccolto soltanto vittorie nei principali campionati del Vecchio Continente, sono infatti Barcellona e Napoli con la differenza importante del distacco dalle inseguitrici. Se i blaugrana possono già contare su un rassicurante margine di +5 sul Siviglia, la formazione di Sarri ha ottenuto nell’ultima giornata un semplice +2 sulla coppia formata da Inter e Juventus. Tutte le altre capoliste sono invece “soltanto” imbattute e possono contare comunque su margini di vantaggio meno rassicuranti di quello del Napoli. Si va dal +3 del PSG su campioni in carica del Monaco fino al +5 che accomuna il vertice della Bundesliga e della Premier League. Da una parte troviamo il Borussia Dortmund staccato piuttosto nettamente dal Bayern che ha già proceduto anche all’esonero di Ancelotti mentre invece dall’altra United e City hanno come primo inseguitore il Tottenham.

La disperazione di Roy Hodgson: il suo Crystal Palace non ha ancora segnato un gol (ph. Zimbio)

Se l’Italia può contare su una lotta al vertice estremamente competitiva, non si può però nascondere anche il caso del Benevento che continua a languire sul fondo della classifica senza aver raccolto nemmeno un punto in sette giornate. Si tratta di un caso che anima nuovamente il dibattito sull’opportunità di chiudere le porte del massimo campionato a realtà piccole e sorprendenti ma non rappresenta la peggior situazione d’Europa. Anche in Inghilterra infatti il Crystal Palace è ultimo senza alcun punto in classifica ma addirittura non è ancora riuscito a segnare neanche un gol entrando così di diritto nella storia dei record della Premier League. Anche la differenza reti del club britannico è peggiore, se pur di poco, a quella del Benevento: -17 per gli uomini di Hodgson, -16 per quelli di Baroni. Si staccano di pochissimo da quota zero invece sia il Colonia che il Malaga, ultime della classe rispettivamente in Bundesliga ed in Liga, mentre i francesi del Metz sono riusciti addirittura ad aggiudicarsi una vittoria.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *