NBA: Sacramento out ma senza Beli, vittoria pesante per Dallas


Continua la nostra rubrica dedicata all’NBA: Belinelli ancora out a causa di noie muscolari non partecipa alla sconfitta contro Portland. Vittoria pesante per Dallas, gli Warriors crollano in casa

– di Calogero Destro –

Dirk Nowitzi: col suo scippo ad Harden indirizza Dallas alla vittoria e Houston alla quasi certa eliminazione dalla corsa alla post-season

Dirk Nowitzi: col suo scippo ad Harden indirizza Dallas alla vittoria e Houston alla quasi certa eliminazione dalla corsa alla post-season

Sacramento cade in casa contro Portland (107-115) e fa segnare la sconfitta numero 47 della stagione a fronte di 31 vittorie: Belinelli è out per un fastidio muscolare e i soliti Cousins (30 punti e 9 rimbalzi) e Rondo (27 punti e 12 assist) non bastano ad arginare l’accoppiata McCollum-Lillard (52 punti in due) che trascina i Blazers alla quarantatreesima vittoria della regular season e alla matematica qualificazione ai playoffs come sesta forza della Western Conference. Sempre ad ovest sconfitta pesantissima per Houston che cede 88-86 sul parquet di Dallas: il derby texano lo decide lo scippo di Nowitzki su Harden (26 punti ma con 8/22 dal campo) a 5″ dalla fine e un super Barea che ne mette 27 e condanna i cugini alla quasi certa esclusione dalla post-season. Gli Warriors, invece, non potranno più sbagliare dopo la debacle casalinga contro i T-Wolfes e se vogliono puntare al record di Chicago dovranno infilare 4 gare su 4 e due saranno contro gli Spurs.

Boston c’è, Detroit corsara a Orlando – A est, invece, continuano a galoppare i Celtics che piegano in casa New Orleans (104-97) e appaiano Atlanta (46 vinte, 32 perse) al terzo posto della Conference. Ci pensa, come al solito, il piccolo-grande Thomas (32 punti, con 10/19 al tiro). Vittoria fondamentale anche per Detroit che sbanca Orlando grazie alle giocate di Jackson (24 punti) e Caldwell-Pope (18 punti) portandosi a mezza partita di distanza da Indiana al settimo posto in classifica e confermando l’ormai certa partecipazione ai playoffs.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *