Nota del Sindaco: “Ritorno di Zanetti positivo, ora che ci sia un progetto”


Attraverso un comunicato stampa uscito sul sito del Comune di Bologna, il Sindaco, Virginio Merola ha rilasciato una dichiarazione, riguardo al rientro di Massimo Zanetti nel Bologna FC

Massimo Zanetti è tornato attivamente nel Bologna

Massimo Zanetti è tornato attivamente nel Bologna

“La notizia di un impegno diretto del dott. Zanetti è certamente molto positiva. La sua credibilità è fuori discussione e anche per questo avevo già sollecitato in modo convinto il suo intervento dal maggio scorso, anche attraverso diversi incontri.
Se l’interesse di Joey Saputo e Joe Tacopina abbia contribuito a maturare la decisione di Zanetti non lo sappiamo, ma di certo quello che conta è che finalmente questa decisione sia stata presa. Noi ci auguriamo che lo scampato pericolo ottenuto con l’aumento di capitale sia solo l’inizio di un completo ed effettivo risanamento per salvare il Bologna calcio, riportarlo in serie A e dargli una prospettiva di lungo periodo.
Ora è dunque essenziale che venga presentato alla città, in piena trasparenza, il progetto di investimento e di rilancio del Bologna calcio e che sia interpretato da un management all’altezza della situazione.
Certo, a mio parere, rimane un fatto di straordinaria rilevanza che investitori esteri, con la possibilità di investire nel calcio in ogni parte d’Europa, abbiano mostrato un così forte interesse per la nostra città con un progetto ambizioso e credibile.
 
In questi mesi il Comune di Bologna non ha mai fatto mancare il suo sostegno e il suo interesse a dare una mano per il bene del Bologna calcio e continueremo a farlo”
.

Le parole del Sindaco, senza dubbio attese in quanto il suo interesse per le sorti del Bologna FC è stato di grande rilevanza, fanno capire quanto sia importante che ci sia una progettualità strutturata per porre le basi future del club, appetito da diversi investitori esteri che hanno mostrato interesse e speso parole lusinghiere nei confronti del Bologna FC ma anche della città stessa. Il Sindaco dà quindi il bentornato a Zanetti, con la speranza che ci sia finalmente un business plan adeguato a riportare il Bologna dove merita.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *