Ore decisive per Villalba e Donsah, piace Correa


Nelle prossime ore il Bologna cercherà l’affondo decisivo per Villalba con il San Lorenzo e Donsah con la Juventus. Per la trequarti piace Correa della Sampdoria, insidia inglese per Defrel

– di Marco Vigarani –

La seconda fase del ritiro di Sestola è ormai alle porte ed il Bologna deve fare di tutto per portare almeno un paio di nuovi acquisti subito a disposizione di Delio Rossi e dare a Corvino la possibilità di offrire qualche risposta a cronisti e tifosi durante la conferenza stampa di venerdì. Si lavora in particolare su attacco e centrocampo attendendo notizie positive da Roma per la fascia destra.

Il talento argentino Hector Villalba  (ph. CalcioWeb)

Bologna a caccia dell’accordo con il San Lorenzo per Villalba (ph. CalcioWeb)

Stretta su Villalba – In questo momento è assolutamente quello di Villalba il nome cerchiato in rosso sul taccuino di Corvino che attende in giornata una risposta definitiva dal San Lorenzo, club proprietario del cartellino. Gli argentini vorrebbero monetizzare immediatamente la cessione dell’attaccante ma il Bologna ha presentato due offerte distinte: da una parte un prestito oneroso con diritto di riscatto a 4 milioni di euro fra un anno, dall’altra l’acquisto immediato a cifre ritoccate verso il basso e più vicine ai 3 milioni. Lo staff del ragazzo ha già espresso parere favorevole al trasferimento pertanto ora è davvero tutto nelle mani del San Lorenzo, club con il quale è stata fatta anche una chiacchierata informativa sull’ex catanese Barrientos.

Donsah via da Cagliari – Oggi potrebbe essere anche il giorno dell’addio di Donsah al Cagliari con approdo alla Juventus sulla base di circa 6 milioni di euro e giro immediato in prestito al Bologna. Se i bianconeri hano un accordo di massima con il presidente sardo Giulini comprendente anche una possibile contropartita tecnica come il giovane attaccante Cerri, il vero braccio di ferro è in corso con l’entourage dell’atleta. Alcuni atteggiamenti dei rossoblù isolani nei confronti del ragazzo non sono piaciuti e per questo motivo sono già partite tre missive da parte degli avvocati dell’atleta che potrebbero portare ad una fumata bianca in tempi brevissimi.

Obiettivo Torosidis dalla Roma (ph. Zimbio)

La Roma potrebbe liberare Torosidis entro pochi giorni (ph. Zimbio)

Torosidis si libera – Va componendosi un quadro che potrebbe consentire al Bologna di lanciare l’assalto a terzino greco Torosidis attualmente in forza alla Roma. I giallorossi infatti dovrebbero essere prossimi all’acquisto di uno tra Vrsaljko del Sassuolo e Peres del Torino oltre al mancino Masuaku: chiuse queste operazioni, arriverebbe anche il via libera a trattare con il 30enne ex Olympiacos. In particolare a quel punto Corvino dovrebbe convincere il giocatore ad accettare una sostanziosa riduzione dell’ingaggio, attualmente superiore al milione di euro, che potrebbe avvenire spalmando l’importo su un numero maggiore di anni.

Idea Correa – Preso Brienza, il Bologna si sta anche guardando intorno per inserire in rosa un giovane trequartista che possa crescere all’ombra dell’ex cesenate prendendone anche il posto nell’undici titolare. Complici gli ottimi rapporti instaurati negli ultimi mesi con la Sampdoria, si sta valutando attentamente la possibilità di ottenere il giovane argentino Joaquin Correa, 20enne arrivato in inverno a Genova senza trovare praticamente spazio. L’ex talento dell’Estudiantes, paragonato in patria alla stella Veron, non sembra rientrare nei piani di Zenga per la stagione blucerchiata e potrebbe ottenere sicuramente maggior spazio nella rosa di Delio Rossi.

L'argentino Correa, acquistato a gennaio dalla Sampdoria (ph. Corriere dello Sport)

L’argentino Correa, acquistato a gennaio dalla Sampdoria (ph. Corriere dello Sport)

Ancora problemi per Defrel – Infine il Bologna non abbandona assolutamente la pista che conduce a Defrel, attaccante tornato prepotentemente in voga negli ultimi giorni in seguito alla rottura quasi definitiva delle trattative con il Palermo. La corsa attualmente vede i rossoblù confrontarsi con il Sassuolo sulla base di una valutazione complessiva di circa 7 milioni di euro: il club che offrirà le condizioni di pagamento più appetibili per il Cesena avrà via libera. Detto che dall’estero è arrivata una richiesta per l’attaccante anche dal Norwich, intanto però Corvino avrebbe già trovato anche l’accordo con il giocatore ed il suo staff per un contratto quadriennale da 450mila euro all’anno più bonus. Il sogno per il ruolo di centravanti invece è rappresentato dal romanista Destro che però potrebbe trasformarsi in una vera propria trattativa solo nelle settimane finali del mercato.

Print Friendly, PDF & Email



One thought on “Ore decisive per Villalba e Donsah, piace Correa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *