Pareggia il Perugia, vola il Frosinone, male il Catania


Il Perugia, fermato dal Vicenza, comanda ancora la classifica in Serie B mentre invece stentano le retrocesse Livorno, Bologna e Catania. Goleada del Frosinone a Lanciano

– di Marco Vigarani –

Antonino Ragusa, protagonista di Perugia-Vicenza

Antonino Ragusa, protagonista di Perugia-Vicenza

Passato in vantaggio, il Perugia sembrava destinato a scavare un primo solco sulle inseguitrici ma il Vicenza non ha mollato e trovato prima il gol del pari poi quello del vantaggio sempre con Ragusa. Gli umbri ringraziano Del Prete, pareggiano e mantengono la vetta solitaria inseguiti dai corregionali della Ternana e dal Trapani che ottengono due pareggi preziosi in trasferta sul campo rispettivamente del Brescia (0-0) e del Carpi (2-2 con rimonta da 2-0). In terza posizione troviamo alcune conferme con il Bari che liquida agevolmente il Livorno al San Nicola per 2-0 e lo Spezia che grazie ad un gol di Catellani vince il derby ligure con l’Entella nell’anticipo, ma anche qualche sorpresa come l’Avellino corsaro a Latina 2-1 in rimonta nonostante un errore del portiere Gomis. Fa notizia sicuramente anche la vittoria casalinga 3-2 del Cittadella sul sempre più derelitto Pescara ma soprattutto il clamoroso 1-5 andato in scena a Lanciano con un Frosinone scatenato che infilza gli abruzzesi ad ogni ripartenza. Rotondo 4-0 anche per la Pro Vercelli che schianta il Varese grazie anche a due rigori e all’espulsione in avvio del portiere dei lombardi. Delusioni infine per due retrocesse dalla Serie A con il Bologna superato in casa dal Crotone 0-2 ed il Catania che nonostante l’arrivo di Sannino non riesce ancora a vincere e non va oltre un noioso 0-0 con il Modena. Curiosamente vengono però espulsi insieme i due tecnici per essere entrati in campo.

L’uomo della settimana – Antonino Ragusa mette paura al Perugia al Curi con una doppietta pregevole siglata sfruttando le sue doti di contropiedista. Prima un tocco sotto a scavalcare il portiere poi un dribbling a smarcarsi per poi depositare il pallone nella porta sguarnita.

Risultati
Carpi – Trapani 2-2
Spezia – Entella 1-0
Bari – Livorno 2-0
Bologna – Crotone 0-2
Brescia – Ternana 0-0
Catania – Modena 0-0
Cittadella – Pescara 3-2
Latina – Avellino 1-2
Perugia – Vicenza 2-2
Pro Vercelli – Varese 4-0
Lanciano – Frosinone 1-5

Classifica
Perugia 10; Ternana, Trapani 8; Frosinone, Cittadella, Bari, Spezia, Avellino 7; Pro Vercelli, Carpi 6; Latina, Livorno, Modena, Lanciano 5; Crotone, Bologna, Brescia 4; Varese 3; Catania, Pescara, Vicenza 2; Entella 1.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *