Pari Crotone e Cagliari, il Cesena si avvicina


Pareggi per le prime due della classe nella decima giornata di serie B. Il Cesena ne approfitta e si avvicina al duo di testa, così come il Bari. Livorno e Spezia invece non ne approfittano

– di Luigi Polce –

Nessun cambio della guardia nella decima giornata di serie B. Rallenta il Crotone, che dopo due vittorie consecutive viene costretto al pareggio dal Brescia. Davanti al proprio pubblico, i rossoblù vanno in vantaggio grazie al gol di Ricci nella prima frazione e conducono la gara fino al minuto numero 87, quando Abate rimette il risultato in equilibrio. La truppa di Juric, con questo punto conquistato, mantiene comunque la testa della classifica fallendo però l’allungo sul Cagliari, che a Perugia trovo solo uno 0-0.

L'esultanza di Djuric, che ha aperto le danze contro il Como (ph. ilrestodelcarlino.it)

L’esultanza di Djuric, che ha aperto le danze contro il Como (ph. ilrestodelcarlino.it)

I sardi, a -1 dal Crotone, vengono agganciati al secondo posto in graduatoria dal Cesena, reduce dal brillante successo sul Como: un 3-1 che porta le firme di Djuric, Garritano e Ciano, con Bentivegna che aveva accorciato le distanze prima del tris romagnolo. Risale la classifica anche il Bari, che espugna Vercelli con un gol di Rada, mentre Livorno e Spezia vengono fermate rispettivamente a Chiavari e a Modena. Un punto anche per il Lanciano, che strappa il pari alla Salernitana rimontando un doppio svantaggio, mentre l’Avellino cala il tris contro l’Ascoli togliendosi dalle zone calde della classifica. Vittorie esterne (entrambe per 2-1), infine, per Ternana – a Latina – e Vicenza – a Trapani -, mentre l’anticipo tra Novara e Pescara è stato rinviato per la fitta nebbia calata sul ‘Piola’: si recupera il prossimo 3 novembre.

Risultati: Avellino-Ascoli 3-0; Cesena-Como 3-1; Crotone-Brescia 1-1; Entella-Livorno 0-0; Lanciano-Salernitana 2-2; Latina-Ternana 1-2; Modena-Spezia 1-1; Perugia-Cagliari 0-0; Pro Vercelli-Bari 0-1; Trapani-Vicenza 1-2; Novara-Pescrara rimandata

Classifica: Crotone 21; Cagliari, Cesena 20; Bari 18; Livorno 17; Spezia 16; Pescara 15*; Vicenza, Brescia 14; Latina, Trapani 13; Novara* (-2), Entella 12; Perugia, Modena 11; Virtus Lanciano, Avellino, Ternana, Ascoli, Salernitana 10; Pro Vercelli 8; Como 6 *Novara e Pescara: una partita in meno

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *