Pari per Juventus e Roma, sprofonda l’Inter


Juventus e Roma pareggiano, il Milan risorge e l’Inter sprofonda. Sampdoria e Lazio cadono rovinosamente, mentre il Napoli sbanca il campo del Chievo

– di Massimo Righi –

Quagliarella, spietato ex contro la Samp (pg Getty Images)

Quagliarella, spietato ex contro la Samp (pg Getty Images)

Frenata in vetta – Nel weekend di serie A, Juventus e Roma non vanno oltre il pari. La capolista viene imbrigliata da un’ottima Udinese che approfitta di una Juve poco lucida e imprecisa, strappandole uno 0-0, mentre i capitolini impattano all’Olimpico contro l’Empoli, venendo costretti a rimontare lo svantaggio firmato Maccarone, grazie a Maicon. Il Napoli, che vincendo a Verona con il Chievo consolida il terzo posto in classifica, ha sfatato il tabù clivense grazie all’autorete di Cesar ed al primo gol di Gabbiadini con la maglia partenopea.

Il punto sulla 21ma giornata – Il Torino sommerge 5-1 la Samp grazie ad un super Quagliarella, a segno con una tripletta. Cade anche la Lazio, falcidiata dalle assenze, ma sconfitta a sorpresa per 2-1 a Cesena. Pareggiano 1-1 Genoa e Fiorentina a Marassi, in virtù dell’autorete di Tatarusanu e del gol di Rodriguez. Nella sfida si è rivisto Gilardino in viola, fresco ex genoano. Nel posticipo serale, il Milan risorge contro il Parma sempre più allo sbando, grazie alla doppietta di Menez e il redivivo Zaccardo. Sprofonda invece l’Inter di Mancini, che rimedia un pesantissimo 3-1 a Sassuolo e nel finale si ritrova pure la grana Icardi, andato a polemizzare con i tifosi assieme a Guarin. Continua a vincere il Palermo che rimonta in casa il Verona e lo supera 2-1, grazie a Dybala e Belotti. Torna alla vittoria infine l’Atalanta, che allo scadere ha avuto la meglio sul Cagliari battendolo 2-1.

Risultati – Atalanta- Cagliari 2-1; Roma-Empoli 1-1; Genoa-Fiorentina 1-1; Sassuolo-Inter 3-1; Udinese-Juventus 0-0; Cesena-Lazio 2-1; Chievo-Napoli 1-2; Milan-Parma 3-1; Torino-Sampdoria 5-1; Palermo-Verona 2-1

Classifica – Juventus 50; Roma 43; Napoli 39; Lazio, Sampdoria 34; Fiorentina 32; Palermo 30; Milan, Genoa 29; Torino, Sassuolo, Udinese 28; Inter 26; Verona 24; Atalanta 23; Empoli 20; Cagliari 19; Chievo 18; Cesena 15; Parma 9

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *