Per il Telegraph è Löw il miglior ct. Conte solo 9°, De Biasi 5°


Gli inglesi alle prese con la lista dei 20 migliori commissari tecnici. Primo il campione del mondo in carica, davanti a Sampaoli e Lagerback. De Biasi meglio di Conte

– di Luigi Polce –

Ci risiamo. Dopo le discutibili classifiche sui giocatori più sopravvalutati e sottovalutati, gli inglesi del Telegraph tornano a pontificare, stilando stavolta una lista dei 20 c.t. più bravi – a loro dire – del pianeta.

De Biasi saluta Conte in occasione di Italia-Albania del novembre 2014 (ph. zimbio)

De Biasi saluta Conte in occasione di Italia-Albania del novembre 2014 (ph. zimbio)

Al primo posto non poteva che esserci Joachim Löw, campione del mondo in carica con la sua Germania, tra le favorite anche per Euro 2016. Un gradino sotto troviamo Jorge Sampaoli, che la scorsa estate ha condotto il suo Cile alla conquista della Copa America. A chiudere il podio, invece, la coppia Lagerback-Hallgrimsson, che stanno facendo faville con l’Islanda già qualificata per la prossima rassegna continentale. Due gli italiani presenti in questa speciale graduatoria: Gianni De Biasi e Antonio Conte, nell’ordine che avete appena letto. Il c.t. azzurro infatti è solo al nono posto, mentre De Biasi si è meritato la quinta posizione dopo la storica qualificazione all’Europeo con la sua Albania, che mai prima d’ora era riuscita nell’impresa. Infine, solo sedicesimo posto per Didier Deschamps, che però negli ultimi due anni ha disputato solo amichevoli (visto che la Francia è già agli Europei come paese ospitante), mentre al ventesimo e ultimo posto l’ex c.t. della Germania Jurgen Klinsmann, che paga il declino tecnico e anagrafico degli Stati Uniti.

LA LISTA DEL TELEGRAPH:

1 – Joachim Löw (Germania)
2 – Jorge Sampaoli (Cile)
3 – Lagerback-Hallgrimsson (Islanda)
4 – Vicente Del Bosque (Spagna)
5 – Gianni De Biasi (Albania)
6 – Michael O’Neill (Irlanda del Nord)
7 – Marcel Koller (Austria)
8 – José Pekerman (Colombia)
9 – Antonio Conte (Italia)
10 – Chris Coleman (Galles)
11 – Marc Wilmots (Belgio)
12 – Roy Hodgson (Inghilterra)
13 – Rui Aguas (Capo Verde)
14 – Gerardo Martino (Argentina)
15 – Oscar Tabarez (Uruguay)
16 – Didier Deschamps (Francia)
17 – Anghel Iordanescu (Romania)
18 – Vahid Halilhodzic (Giappone)
19 – Martin O’Neill (Irlanda)
20 – Jurgen Klinsmann (Usa)

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *