Pinzolo 2018, giorno 10: poker del Bologna alla Fiorita


Si conclude 4-0 la seconda amichevole prestagionale del Bologna che batte i sammarinesi della Fiorita con reti di Destro, Pulgar, Mbaye e Falcinelli

– di Marco Vigarani –

Meno gol ma risposte probabilmente più interessanti per mister Inzaghi al termine della seconda gara amichevole del ritiro estivo 2018 del Bologna a Pinzolo. Il campioni sammarinesi della Fiorita sono infatti stati un avversario più concreto e meno remissivo della locale squadra di prima categoria e hanno offerto una resistenza attiva ai rossoblù.

Il Bologna batte 4-0 i sammarinesi della Fiorita

Il 3-5-2 iniziale finalmente affidato ai piedi di Pulgar è apparso piuttosto convincente abbinando con efficacia le due fasi di gioco: un attacco vario ed abbastanza produttivo con una copertura maschia ed un pressing a tratti quasi asfissiante. Il primo gol già al 5′ con un positivo Destro, apparso vivace e motivato ma soprattutto lesto a raccogliere il filtrante di Donsah e freddo a battere il portiere avversario. A metà della frazione poi lo strappo decisivo con due colpi a segno in rapida sequenza: al 20′ una punizione pennellata da Pulgar poco sotto l’incrocio dei pali ed al 21′ una diagonale micidiale di Mbaye che di testa ha infilato in fondo al sacco una pennellata mancina di Krejci.

Ottenuto il 3-0, i rossoblù si sono gradualmente spenti pagando tanto la stanchezza dei giorni di lavoro quanto il calore di un pomeriggio finalmente soleggiato sul campo sportivo Pineta. In avvio di ripresa poi mister Inzaghi ha scelto la rivoluzione con nove cambi immediati e la squadra ha così perso ulteriore coesione finendo per perdersi in una lunga serie di errori. Il Bologna del secondo tempo (schierato con seconde linee come Falletti, Avenatti e Kingsley) ha quindi disputato una frazione generosa ma abbastanza anonima illuminata soltanto dalla rete del definitivo 4-0 siglata da Falcinelli. Nel finale poi è stato capitan Poli a cercare a ripetizione ma senza fortuna la rete e così la sfida è scivolata inesorabilmente verso il triplice fischio finale.

Bologna-La Fiorita 4-0
Bologna: Skoruspki; De Maio, Calabresi, Paz; Mbaye, Orsolini, Pulgar, Donsah, Krejci; Palacio, Destro.
Bologna (secondo tempo): Da Costa; Mbaye (dall’82’ Stanzani), Brignani, Calabresi (dall’82’ Busi); Rizzo, Poli, Kingsley, Falletti, Dijks; Avenatti, Falcinelli. All. Inzaghi.
La Fiorita: Stimac, Mezzadri (dal 64’ Sottile), Olivi, Di Maio, Gasperoni (dall’88’ Kone), Hirsch (dal 55’ Pancotti), Tommasi, Righini (dal 46’ Calzolari), Amati (dall’84’ Basile), Rinaldi (dal 64’ Cesarini), Castellazzi (dal 46’ Selva). All. Procopio.
Arbitro: Bullari di Brescia.
Assistenti: Ravera, Perali.
Reti: Destro al 5’, Pulgar al 20’, Mbaye al 22’, Falcinelli al 73’.

Print Friendly, PDF & Email



One thought on “Pinzolo 2018, giorno 10: poker del Bologna alla Fiorita

  1. Lorenzo

    Inzaghi ha capito perfettamente che il Bologna dovrà giocare chiuso e in contropiede! Con l’attacco ‘asfittico’ che si ritrova…si punta alla 14 esima posizione in classifica!…già tanto!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *