Pinzolo 2018, giorno 11: è arrivato il momento di Santander


Finalmente Inzaghi accoglie per la prima volta parzialmente in gruppo Santander ma perde per piccoli acciacchi Rizzo, Petkovic e Svanberg

– di Marco Vigarani –

Il primo allenamento con i compagni di Federico Santander

Nella giornata che segna l’inizio di una settimana importante, arriva una notizia attesa con ansia da tutti i tifosi rossoblù: Federico Santander ha finalmente svolto i primi esercizi con il gruppo. L’attaccante paraguaiano prelevato dal Copenaghen è diventato di fatto già un beniamino del pubblico pur non avendo mai toccato un pallone sul campo ed oggi ha avuto un primo assaggio di vita rossoblù svolgendo la parte iniziale della seduta pomeridiana con il pallone. Evitata però la fase più intensa e pericolosa in cui i compagni non hanno lesinato contrasti anche duri: la zona in cui è stata asportata la vite infatti ha bisogno ancora di qualche cautela per evitare problemi.

In mattinata la seduta di allenamento al campo di Pinzolo è stata facoltativa e svolta comunque solo in palestra da un Bologna che poi nel pomeriggio ha sfidato le nuvole nere del cielo trentino per alcune esercitazioni piuttosto intense. Il lavoro odierno nello specifico è stato dedicato particolarmente alla tattica con partitelle a tema mirate ad implementare la precisione dei passaggi soprattutto di prima intenzione ed i movimenti dei reparti ai quali viene chiesta grande compattezza sia in fase di possesso che di non possesso.

A pranzo poi gli organizzatori di questo ritiro a Pinzolo hanno voluto ospitare i media presenti e subito dopo l’amministratore delegato Claudio Fenucci (presente insieme a Bigon e Di Vaio) ha voluto rilasciare qualche dichiarazioni su temi di mercato e relativi alla ristrutturazione del Dall’Ara (qui il report completo).

Mister Inzaghi comunque oggi ha fatto i conti con qualche assenza. Oltre al fastidio muscolare che già ieri aveva fermato Mattias Svanberg impedendogli di partecipare all’amichevole, si sono fermati sia Luca Rizzo che Bruno Petkovic che dovrebbero però rientrare in gruppo nei prossimi giorni.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *