Post partita, le statistiche di Crotone-Bologna


A seguito della vittoria dello Scida contro il Crotone, andiamo nel dettaglio per dare uno sguardo alle statistiche della partita. Dai dati, si evince un maggior cinismo del Bologna

– di Massimo Righi –

Karim Laribi decisivo ieri a Crotone (ph. Zimbio)

Karim Laribi decisivo ieri a Crotone (ph. Zimbio)

La utile quanto fortunosa vittoria strappata dal Bologna allo Stadio Scida di Crotone, corrisponde al sesto risultato utile consecutivo conquistato dai ragazzi di mister Lopez, che dopo la sconfitta per 1-0 ad Avellino, hanno raccolto 16 punti in 6 partite, figli di 5 vittorie e 1 pareggio. Sul campo calabrese, ha fatto invece il suo esordio Nenad Krsticic, che è così diventato il giocatore numero 846 nella storia del club, a scendere in campo con la maglia del Bologna in partite ufficiali, sostituendo Matuzalem dopo 65’.

Numeri della partita – Nonostante la sconfitta, il Crotone ha tenuto maggiormente il possesso palla con il 54% contro il 46% del Bologna ed ha anche giocato più palloni degli ospiti, ben 632 contro 534. Inoltre, i crotonesi hanno fatto meglio anche nel dato dei passaggi riusciti, 64,7% contro il 60,2%, occupando la metà campo ospite per poco più di 15’, diversamente dai soli 9’ del Bologna. Questi dati esaltano il cinismo del Bologna, che ha effettuato meno conclusioni del Crotone (12 a 7), sebbene il numero di tentativi giunti nello specchio sia di 5 tiri per entrambe. I felsinei, si sono resi pericolosi per il 50,7%, rispetto al solo 44% dei pitagorici. Nonostante i due gol subiti, il Crotone ha difeso meglio del Bologna la propria area di circa 1 punto percentuale in più, ed è stato molto meno falloso dei felsinei: sono stati ben 19 i falli fatti dagli ospiti, contro i soli 11 dei padroni di casa. Il Bologna ha chiuso la gara con ben 3 ammoniti (Matuzalem, Cacia e Casarini), contro 1 solo del Crotone (Maiello).

Record individuali – Il centrale del Crotone Abel Gigli è stato il giocatore che ha recuperato il maggior numero di palloni della partita (29). Lo seguono a 23 Masina e a 22 Ceccarelli, entrambi del Bologna. Il Crotone, che come mostrano le statistiche di squadra ha giocato più palloni degli ospiti riuscendo a gestire meglio il possesso, detiene di conseguenza i primi 3 giocatori della partita ad aver effettuato con successo il maggior numero di passaggi. Si tratta di Maiello con 61, di Modesto con 58 e di Balasa con 48, che condivide la terza piazza a pari merito con il terzino del Bologna Masina. Il calciatore che ha invece effettuato il maggior numero di tiri è stato il bolognese Laribi con 5 tentativi (di cui 2 a segno), seguito da Torregrossa del Crotone con 4. Per Laribi si tratta della seconda doppietta stagionale, dopo quella messa a segno con il Bari il 30 novembre scorso al Dall’Ara.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *