Premier League: Tottenham devastante, cinico Chelsea


Secondo turno di Premier League che vede le conferme di City, Chelsea e Tottenham ma anche un altro passo falso dello United

di Marco Vigarani

Esultanza di Stevan Jovetic del Manchester City

Esultanza di Stevan Jovetic del Manchester City

La gara più attesa del secondo turno di Premier League è stata sicuramente il posticipo del lunedì in cui il Manchester City ha battuto nettamente per 3-1 il Liverpool pur senza dominare ma sfruttando al meglio il suo uomo più in forma ovvero l’ex viola Jovetic, autore di una doppietta. Mantiene con merito la vetta della classifica anche il Tottenham che stende 4-1 il povero QPR con un due gol di Chadli, altrettanti assist di Lamela e la seconda rete in altrettante partite da professionista del giovanissimo Dier. Non perde il passo neanche il Chelsea che con grande cinismo si aggrappa alle parate di Courtois contro un vivace Leicester che però viene trafitto da Costa e Hazard. Il poker di capoliste è completato dal sorprendente Swansea che ha ragione del neopromosso Burnley per 1-0 dopo la vittoria all’esordio contro un Manchester United che stecca ancora non andando oltre il pareggio 1-1 contro il Sunderland ma che si consola con il probabile acquisto di Di Maria. Anche l’Arsenal non riesce a conquistare più di un punto in casa dell’Everton recuperando però un doppio svantaggio fino al 2-2 finale in cui trova ancora la via del gol Ramsey. Pareggio interno che profuma di impresa quello di un Hull City costretto a giocare in inferiorità numerica quasi tutta la gara facendosi recuperare nei minuti finali dallo Stoke City. Buona vittoria esterna invece per il West Ham che si impone con forza 1-3 sul campo del Crystal Palace a cui non basta il gol dell’ex laziale Zarate mentre finiscono in parità e senza reti le sfide Aston Villa-Newcastle e Southampton-West Bromwich.

L’uomo della settimana – Stevan Jovetic si ritrova di nuovo protagonista dopo una stagione di grande difficoltà a livello fisico. Per lui l’anno sembra partito nel modo giusto con prestazioni convincenti e una pregevole doppietta che abbatte le resistenze del Liverpool regalando al City la vetta della classifica.

Risultati
Aston Villa – Newcastle 0-0
Swansea – Burnley 1-0
Chelsea – Leicester 2-0
Crystal Palace – West Ham 1-3
Everton – Arsenal 2-2
Southampton – West Bromwich 0-0
Hull City – Stoke City 1-1
Tottenham – QPR 4-0
Sunderland – Manchester United 1-1
Manchester City – Liverpool 3-1

Classifica
Manchester City, Swansea, Chelsea, Tottenham 6; Aston Villa, Hull City, Arsenal 4; Liverpool, West Ham 3; West Bromwich, Sunderland, Everton 2; Leicester, Manchester United, Stoke City, Newcastle, Southampton 1; QPR, Burnley, Crystal Palace 0.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *