Primo ko per Conte, cade anche lo United ed il City è già in fuga


In un turno senza pareggi, Conte perde in casa con il Liverpool, Mourinho si fa battere da Mazzarri ed allora il City di Guardiola se ne va

– di Marco Vigarani –

Arriva il primo ko per Conte da tecnico del Chelsea (ph. Zimbio)

Arriva il primo ko per Conte da tecnico del Chelsea (ph. Zimbio)

Non si può certamente dire che il quinto turno di Premier League sia stato noioso visto che nessuna gara si è conclusa con un pareggio e che in sei casi su dieci sono state raggiunte o superate le quattro reti complessive. Davanti però sembra esserci già una quadra in volata con il fantastico City di Guardiola che, pur privo dello squalificato Aguero, ha rifilato un poker al Bournemouth e resta così a punteggio pieno. Non si lanciano all’inseguimento le altre due favorite che anzi incappano in sconfitte diverse ma sicuramente poco accettate dai due tecnici. Il Chelsea è stato sconfitto in casa 1-2 dal Liverpool dopo aver di fatto regalato il primo tempo agli uomini di Klopp ma Conte è andato comunque all’attacco dicendo: “Non è la mia sconfitta, ma una sconfitta dell’intero mondo Chelsea. Tutti dobbiamo prenderci le nostre responsabilità se non vogliamo vivere un’altra stagione da decimo posto“. Lo United invece è caduto clamorosamente sotto i colpi del Watford di Mazzarri con un 3-1 che non lascerebbe spazio alle recriminazioni ma che ha visto Mourinho dichiarare: “Per me ci sono tre fattori per spiegare questo momento no. Primo: errori arbitrali e non dipendono da me. Secondo: non siamo fortunati. Terzo: devo correggere le amnesie della difesa“. Bella sfida a colpi di umiltà ed autocritica tra i due allenatori.

Fantastica tripletta per Alexis Sanchez nell'Arsenal (ph. Zimbio)

Fantastica tripletta per Alexis Sanchez nell’Arsenal (ph. Zimbio)

A questo punto è quindi l’Everton a prendersi la seconda piazza in classifica a quota 13 dopo il successo per 3-1 sul Middlesbrough firmato anche dal solito Lukaku mentre due punti sotto troviamo il Tottenham, vittorioso di misura sul Sunderland grazie al bomber britannico Kane. Positivo il weekend per l’Arsenal che ha trovato un fantastico Sanchez, autore di una tripletta ai danni dell’Hull City, mentre invece i campioni in carica del Leicester hanno scoperto le qualità dell’ultimo acquisto Slimani grazie alla doppietta decisiva rifilata al Burnley. Mercato ampiamente criticato invece dai fan del West Ham reduci da una fantastica annata ed ora in penultima piazza dopo il ko per 2-4 contro il West Bromwich: la contestazione degli Hammers in queste ore ha avuto come principale bersaglio l’ex juventino Zaza, reo di prestazioni a dir poco incolori. Cerca infine di allontanarsi dai bassifondi il Southampton vincente 1-0 sullo Swansea di Guidolin.

Risultati
Chelsea-Liverpool 1-2
Hull City-Arsenal 1-4
Manchester City-Bournemouth 4-0
West Bromwich-West Ham 4-2
Leicester-Burnley 3-0
Everton-Middlesbrough 3-1
Watford-Manchester United 3-1
Crystal Palace-Stoke City 4-1
Southampton-Swansea 1-0
Tottenham-Sunderland 1-0

Classifica
Manchester City 15; Everton 13; Tottenham 11; Arsenal, Chelsea, Liverpool 10; Manchester United 9; Crystal Palace, Watford, West Bromwich, Leicester, Hull City 7; Middlesbrough, Southampton 5; Swansea, Burnley, Bournemouth 4; West Ham 3; Sunderland, Stoke City 1.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *