Prodezze di Belfodil e Moscardelli, prime volte per Succi e Mancosu


Gol fantastici di Belfodil e Moscardelli mentre Mancosu e Succi segnano la prima marcatura stagionale. Rete dubbia per Djokovic

– di Marco Vigarani –

Terzo gol da gennaio per Djokovic allo Spezia (ph. Ac Spezia)

Continua la clamorosa latitanza della Serie A per quanto riguarda la rubrica degli ex rossoblù ma fortunatamente non ci lascia senza materiale la B ed in particolare la Salernitana. Nella vittoria contro il Brescia hanno infatti messo la firma ben tre giocatori transitati da Bologna in epoca più o meno recente. Il vantaggio è stato messo a segno dal solito Massimo Coda, giunto così al suo dodicesimo gol in campionato, con un tocco astuto ad anticipare il portiere in uscita. Il raddoppio è arrivato su assist da corner del terzino Luigi Vitale ma poco prima il portiere Alfred Gomis aveva salvato tutto con un grande intervento d’istinto su un colpo di testa da distanza ravvicinata. C’è stato invece bisogno del replay per assegnare a Damjan Djokovic il suo terzo gol stagionale in maglia Spezia dal momento del suo arrivo a gennaio. Il centrocampista croato ha infatti scagliato una conclusione da lontano, il portiere dell’Avellino non ha controllato il pallone che è poi finito in porta sull’arrivo dell’attaccante Granoche che però sembra toccarlo quando ha già varcato la linea. Rete quindi assegnata al ragazzo che aveva iniziato la stagione in seconda divisione tedesca e che si conferma protagonista di una bella crescita. Segnalato anche l’assist vincente di Cristian Zaccardo per il Vicenza, vanno ricordate anche le reti di Luca Tedeschi, difensore e capitano del Cosenza, e di Davide Succi, alla prima realizzazione con la maglia del Forlì dopo l’esperienza nel campionato indiano.

Doppietta per Belfodil: sono 11 in campionato per lui (ph. Eldesmarque)

Spazio poi a due bellissimi gol che potete ammirare nel video allegato all’articolo. Il primo è quello di Davide Moscardelli che ha permesso all’Arezzo di battere il Livorno in un sentito derby toscano: l’esperto attaccante ha preso palla poco dopo la metà campo, si è liberato del marcatore con un tunnel e battuto il portiere da oltre trenta metri con un tiro che si è spento all’incrocio dei pali. Una vera magia per festeggiare il suo tredicesimo gol stagionale in Lega Pro. Non vale certamente meno a livello estetico la rete che ha permesso allo Standard Liegi di accorciare le distanze contro l’Ostenda nella gara che ha chiuso la regular season del campionato belga. In questo caso Ishak Belfodil ha cavalcato verso l’area avversaria seminando il diretto marcatore, si è liberato di due avversari con una finta ed appena varcata la linea ha fatto partire un mancino a giro che ha concluso la sua corsa in fondo al sacco. In seguito poi il centravanti algerino ha anche trasformato con freddezza il rigore del definitivo 2-2 siglando così la sua undicesima rete in campionato (più tre in Europa League). Infine spostiamoci in Canada dove Matteo Mancosu, fresco di firma di un biennale con i Montreal Impact, ha messo a segno il suo primo centro stagionale sfruttando al meglio un assist del connazionale Donadel: peccato che questo gol non sia stato sufficiente a garantire la vittoria alla squadra di Saputo, raggiunta sul 2-2 da Seattle.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *