Pronto riscatto del Bayern. Dortmund e Hannover in testa a quota 10


Il Bayern si riscatta vincendo 4-0 col Mainz. Rimangono in testa Hannover e Dortmund, ma nella gara dei gialloneri è polemica per l’utilizzo della VAR

-di Calogero Destro-

L’esultanza di Aubameyang, autore di una doppietta contro il Colonia, che però recrimina per un uso irregolare del VAR  (ph. Goal.com)

Il Bayern Monaco si rifà immediatamente dopo la sconfitta patita ad Hoffenheim e travolge il Mainz 4-0. Apre Robben, che raddoppia al 20′ con un bel tocco sotto, arrotonda il punteggio Lewandowski, che festeggia le 100 presenze in Baviera con una doppietta. Ancelotti può sorridere anche per la prestazione di un ritrovato Müller, che gioca tutti i 90′ sfiorando il gol in più di un’occasione e distribuendo assist per i compagni. In testa rimangono l’Hannover e il Dortmund. I ragazzi di Breitenreiter battono l’Amburgo fra le mura amiche (2-0) grazie alle reti nel secondo tempo di Harnik e Bebou. Il Borussia travolge 5-0 il Colonia al Signal Iduna Park, ma gli ospiti reclamano – a ragione – per un’irregolare chiamata del VAR. Dopo il vantaggio di Philipp, infatti, al 45′ Sokratis insacca dopo che il pallone sfugge dalle mani di Horn. Il direttore di gara aveva già fischiato la carica al portiere, annullando la rete e convalidandola invece dopo aver rivisto il replay. Ma in quel momento, a causa del fischio, il VAR non sarebbe più potuto intervenire. Nel secondo tempo il Dortmund dilaga con Aubameyang, ma a fine gara il Colonia annuncia il ricorso per la ripetizione della partita. Vittoria importante per lo Schalke di Tedesco, che espugna Brema grazie al gol di Goretzka all’83’ (1-2) e aggancia il Bayern a 9 punti.

Solo pari per il Lipsia, acuto Leverkusen- Pareggio casalingo per il Lipsia, che non riesce ad avere la meglio di un buon Monchengladbach. Il solito Werner porta in vantaggio i padroni di casa, gli risponde Hazard dal dischetto. Augustin la volge ancora a favore del Lipsia, ma Stindl, al 61′, fissa il punteggio sul 2-2.  Si ferma anche l’Hoffenheim, che non va oltre l’1-1 contro l’Herta Berlino (a segno Wagner ed Esswein). Batte un colpo il Leverkusen, che travolge il Friburgo 4-0. A segno Volland (doppietta), Aranguiz – con un pregevole tiro da fuori – e Brandt. Lo Stoccarda piega 1-0 il Wolsfburg con il gol – secondo consecutivo – al 42′ di Akolo. Colpo esterno dell’Eintracht Francoforte, che espugna 1-2 il campo dell’Augusta e sale a quota 4 punti.        

Classifica: Hannover, Dortmund 10, Bayern Monaco, Schalke 9, Hoffenheim 8, Lipsia, Augusta 7, Stoccarda, Amburgo 6, Monchengladbach, Herta, 5, Francoforte, Leverkusen, Wolfsburg 4, Mainz 3, Friburgo 2, Brema 1, Colonia 0

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *