Prova di forza Chelsea ma City e United rispondono


Nel Boxing Day di Premier League il Chelsea si impone sul West Ham confermando la vetta ma rispondono con tre punti anche City e United che inseguono

– di Marco Vigarani –

Rooney è dominante anche giocando a centrocampo (ph Zimbio)

Rooney è dominante anche giocando a centrocampo (ph Zimbio)

La Premier League non si ferma per le festività natalizie ed anzi nel suo ormai classico Boxing Day delizia gli appassionati con sfide ricche di gol e spettacolo. Ad aprire le danze ci pensa il Chelsea che impone la propria legge ad un West Ham volenteroso ma inebetito dagli uomini di Mourinho che dominano vincendo solo 2-0 ma mostrando i muscoli a tutte le concorrenti. In realtà per il momento l’unica vera inseguitrice sembra essere il City che mantiene i tre punti di distacco andando a vincere in casa del West Bromwich per 3-1 anche sotto una tormenta di neve mentre invece i cugini dello United rinsaldano il loro terzo posto con un perentorio 3-1 rifilato al Newcastle. Identico risultato ottenuto anche dal Southampton in trasferta sul campo del Crystal Palace con i Saints che sembrano aver superato la crisi, ma anche dall’Hull City che, grazie alla prestazione devastante dell’ex bolognese Ramirez, conquistano un successo prezioso a Sunderland. Il 2-1 è invece il risultato che fa gioire sia i tifosi dell’Arsenal che quelli del Tottenham, appaiati in classifica a quota 30 punti. I Gunners però soffrono in inferiorità numerica (espulso Giroud) e sbagliando un rigore (con parata “suggerita” dall’ex napoletano Vargas) contro il QPR mentre invece gli Spurs grazie al solito Kane mettono subito la gara in discesa sul Leicester. La punizione del talento Sigurdsson è sufficiente per garantire allo Swansea la vittoria sull’Aston Villa ma anche il Liverpool non va oltre lo 0-1 in casa del Burnley ringraziando il gol di Sterling su assist di Coutinho. Infine identico risultato anche per lo Stoke in trasferta sull’Everton ora in crisi.

L’uomo della settimana – Wayne Rooney sta eseguendo diligentemente il compito richiesto dal tecnico Van Gaal trasformandosi in un regista di centrocampo con licenza di attaccare e ieri pomeriggio non ha soltanto messo a segno una doppietta contro il Newcastle ma anche regalato un prezioso assist per la terza marcatura di Van Persie.

Risultati
Chelsea-West Ham 2-0
West Bromwich-Manchester City 1-3
Sunderland-Hull City 1-3
Everton-Stoke City 0-1
Leicester-Tottenham 1-2
Burnley-Liverpool 0-1
Crystal Palace-Southampton 1-3
Swansea-Aston Villa 1-0
Manchester United-Newcastle 3-1
Arsenal-QPR 2-1

Classifica
Chelsea 45; Manchester City 42; Manchester United 35; Southampton 32; West Ham 31; Arsenal, Tottenham 30; Swansea 28; Liverpool 25; Newcastle 23; Stoke City 22; Everton 21; Aston Villa 20; Sunderland 19; West Bromwich, QPR 17; Hull City 16; Crystal Palace, Burnley 15; Leicester 10.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *