Quintero e Duncan in arrivo, Napoli su Oikonomou


Il Bologna sarebbe prossimo a chiudere altre due operazioni in entrata con Duncan dalla Sampdoria e soprattutto Quintero dal Porto. Il Napoli vuole Oikonomou ed offre contropartite tecniche

– di Marco Vigarani –

Le ultime ore hanno segnato un’accelerazione importante nel mercato del Bologna che potrebbe mettere a segno ufficialmente a breve due acquisti importanti continuando a seguire anche altre piste. Sul fronte delle uscite da Napoli

Sarà Juan Quintero il trequartista del Bologna per la prossima stagione (ph. Zimbio)

Sarà Juan Quintero il trequartista del Bologna per la prossima stagione (ph. Zimbio)

Colpo Quintero – La città ha avuto un sussulto poche ore fa quando si è diffusa la notizia di un forte interessamento dei rossoblù per Juan Quintero. Si tratta di un’operazione condotta sottotraccia sfruttando la volontà stessa del fantasista colombiano che desiderava rimettersi in gioco con una maglia da titolare dopo due stagioni da comprimario al Porto. Visto a Pescara nel 2012/13, Quintero è un trequartista dalla struttura fisica certamente non imponente ma dotato di ottima tecnica individuale anche nella trasformazione dei calci piazzati. Il club lusitano lo ha acquistato per 5 milioni di euro legandolo a sè con una clausola rescissoria da 40, ma il Bologna è riuscito ad ottenere il prestito oneroso annuale a 1 milione con diritto di riscatto a fine stagione per 15 milioni. L’ingaggio da 1 milione all’anno del colombiano classe 1993 rientra nei parametri fissati dai rossoblù che attendono di poter confermare la riuscita di un’operazione virtualmente già chiusa.

Il Bologna lavora all'acquisto di Duncan (ph. Zimbio)

È ormai definito l’acquisto di Duncan dalla Sampdoria (ph. Zimbio)

Duncan in arrivo, Crisetig ufficiale – Come confermato già ieri, la trattativa per Alfred Duncan aveva subito un rallentamento ma non era mai tramontata. Il Bologna, forte dell’accordo già trovato da tempo con il ragazzo, era convinto di riuscire ad ottenere l’assenso della Sampdoria che è arrivato ieri sulla base del prestito biennale con riscatto fissato tra i 5 ed i 6 milioni di euro tenendo aperta la porta per altri affari. Si tratta di un’altra operazione economicamente impegnativa che inserisce un tassello importante a centrocampo per dare una mano a Crisetig che da domani sarà ufficialmente un membro della famiglia rossoblù. Il ragazzo ieri ha già fatto il suo esordio in amichevole ma soltanto poche ore fa è stato liberato dal prestito biennale al Cagliari per fare ritorno all’Inter insieme al compagno Longo, attaccante che potrebbe accompagnarlo anche a Casteldebole. Sempre a centrocampo resta percorribile, in caso di svincolo dal Milan, la pista che porta a Nocerino anche se Corvino dovrebbe ricominciare a lavorarci solo la prossima settimana.

De Guzman è in uscita dal Napoli (ph. Zimbio)

De Guzman può essere una contropartita per Oikonomou al Napoli (ph. Zimbio)

Caso Oikonomou – Il Bologna non ha bisogno di cedere nessuno ma non è certamente sordo alle proposte che arrivano da altri club per i propri tesserati ed in particolare va segnalato il pressing costante del Napoli per Marios Oikonomou. L’interesse da parte di Giuntoli è concreto e risale ormai a diverse settimane fa ma per far vacillare la resistenza di Corvino serve un’offerta davvero molto importante: El Kaddouri e De Guzman sono contropartite gradite ed in particolare l’olandese oggi, alla luce dell’affare Quintero, avrebbe superato il compagno nella lista delle preferenze. In tal caso però il Napoli dovrebbe anche partecipare al pagamento dell’ingaggio del ragazzo che con i suoi 1,5 milioni a stagione supera il tetto fissato dal Bologna. In caso di attualmente ancora solo teorica cessione del greco, Corvino sferrerebbe l’offensiva al futuro svincolato Helander mentre sulla destra si può chiudere a breve per Mesto.

Il fallimento del Parma ha "regalato" al Cesena il cartellino di Defrel (ph. Zimbio)

Defrel è sempre conteso da almeno tre squadre (ph. Zimbio)

Defrel in bilico – Con l’idea Borriello a parametro zero come prima punta, il Bologna starebbe valutando la possibilità di alzare leggermente l’offerta al Cesena per riuscire a concretizzare il lungo inseguimento al francese Defrel. Corvino sta parlando con il collega Foschi che quotidianamente però riceve telefonate anche da altri direttori sportivi. In particolare oggi il principale concorrente sarebbe il Torino che ha offerto 5,5 milioni di euro più una contropartita avvicinandosi molto alla richiesta economica complessiva dei romagnoli che però preferirebbero monetizzare interamente la cessione del cartellino di Defrel. Intanto anche il presidente Zamparini ha ammesso pubblicamente che i rosanero hanno lo stesso obiettivo di mercato a maggior ragione se dovessero cedere Belotti proprio ai granata.

Print Friendly, PDF & Email



One thought on “Quintero e Duncan in arrivo, Napoli su Oikonomou

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *