Ranking FIFA, Italia 17esima: mai così in basso


Il Ranking FIFA ha stilato la classifica dei valori delle squadre nazionali ed al momento l’Italia figura al 17esimo posto, il peggiore di sempre conseguito dagli Azzurri

– di Massimo Righi –

La classifica della FIFA, all'ultimo aggiornamento (ph. Wikipedia)

La classifica della FIFA, all’ultimo aggiornamento (ph. Wikipedia)

Proprio ieri ricordavamo il nono anniversario dalla vittoria della Coppa del Mondo ai Mondiali di Germania del 2006, ma oggi dobbiamo dare conto di quanto il nostro movimento calcistico nazionale sia in netto declino rispetto a quei fasti tutt’altro che lontani: rispetto alla classifica stilata dalla FIFA, l’Italia ha infatti toccato il punto più basso mai raggiunto in assoluto corrispondente con il 17esimo posto. La Nazionale Azzurra non era mai arrivata ad occupare una posizione così lontana dalle prime dieci. Nell’ultimo ranking diramato a giugno, l’Italia occupava la 13esima posizione, piazzamento comunque poco gratificante, conseguenza della prestazione negativa fornita ai Mondiali in Brasile, dove la squadra allora allenata da Prandelli uscì alla fase a gironi nonostante la brillante vittoria sull’Inghilterra. L’Italia precipita pertanto in 17esima posizione, la peggiore nella storia da quando viene stilata questa particolare classifica, vale a dire dal 1993.

Da inizio anni ’90 quindi, il Ranking FIFA rappresenta un punto di riferimento per capire più o meno il valore delle squadre di tutto il mondo. Prima di questo nuovo record negativo, il peggior piazzamento dell’Italia in questa classifica era il 16° posto, ottenuto in altre quattro occasioni 1994, 1997, 1998 e nell’ottobre del 2010. Per contro il miglior piazzamento assoluto fu ovviamente nel 2006, quando l’Italia iridata arrivò ad occupare la prima posizione grazie alla vittoria dei Mondiali di Germania. Ora, davanti agli Azzurri si sono piazzate davanti delle nazionali che mai si sarebbero sognate di poter scavalcare la gloriosa Italia del calcio, quali il Cile, balzato in avanti grazie alla vittoria della Coppa America e ora 11°, il Galles, che è addirittura 10°, ma anche altre nazionali come l’Austria e la Slovacchia, ora appaiate al 15° posto subito davanti agli Azzurri. In vetta comanda l’Argentina, giunta in finale sia in Coppa del Mondo l’anno scorso, sia in Coppa America quest’anno, mentre al 2° posto c’è la Germania campione del mondo in carica. Di seguito, la Top 10 del Ranking FIFA: 1) Argentina, 2) Germania, 3) Belgio, 4) Colombia, 5) Paesi Bassi, 6) Brasile, 7) Portogallo, 8) Romania, 9) Inghilterra, 10) Galles.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *