Rap e Rock per il football americano made in Italy


Inni rap e videoclip rock per il football americano italiano (IFL)

di Alessandro Tanassi *

Il rapper Blek Macigno canta l'IFL (foto Luca Nava)

Il rapper Blek Macigno canta l’IFL
(foto Luca Nava)

Il football americano è uno sport tra i più spettacolari e affascinanti. L’abbigliamento, i colpi duri, i passaggi lunghi, sono solo alcuni degli elementi di attrazione dello sport con casco e spalliera. Decine i film prodotti in USA, che ne hanno evidenziato la bellezza. Immancabile nelle scene di gioco la musica rap o rock a fare da colonna sonora e supporto alle già emozionanti evoluzioni sportive.

Probabilmente queste le valutazioni fatte dai dirigenti dei Rhinos Milano, tra i cui obiettivi della stagione anche regalare ai tifosi un inno. Un canto, possibilmente di vittoria, che unisse tifosi e giocatori nel supportare i rinoceronti. Non un semplice intro musicale all’ingresso della squadra in campo, ma un vero inno curato anche nel testo. Parole che dovevano raccontare l’importanza e la storia di uno dei team fondatori del football americano in Italia.

A rendere tutto possibile è stato l’artista rap milanese Blek Macigno (https://www.facebook.com/blekmacignomilano) che a tempo di record ha saputo “sentire” la squadra e comporre “Go Rhinos”. Macigno ha saputo trovare il giusto equilibrio tra ritmo e parole, esprimendo in pieno l’orgoglio di far parte della famiglia Rhinos. L’anteprima dell’inno in occasione del derby con i Seamen allo Stadio Vigorelli. Lo scorso 12 aprile, davanti ad oltre 2000 spettatori, lo stesso Blek Macigno ha cantato l’inno con il pubblico. La curiosità del pezzo musicale “Go Rhinos” è che tutti i cori presenti nella traccia sono stati cantati dai giocatori del team milanese.
Qui l’intervista a Blek Macigno http://youtu.be/uBU9sQccCmc

Dal rap passiamo al rock, sempre con il football americano protagonista. Infatti la band partenopea degli Hangarvain ha recentemente pubblicato l’album d’esordio dal titolo “Best Ride Horse”. Il singolo che sta lanciando l’uscita del disco, prodotto per la Red Cat/Audioglobe, si intitola “Get On”. Il regista del videoclip del singolo Luigi Reccia, vista la potenza della traccia, ha voluto fortemente la presenza nel video dei giocatori dei Briganti Napoli. Vediamo il team al gran completo impegnato in una sessione di allenamento, dove vengono mostrate tutte le fasi più importanti, dalla preparazione allo svolgimento della disciplina del football americano. Il video postato il 27 aprile in appena due giorni ha avuto oltre mille visualizzazioni.
Qui il video http://youtu.be/kCwqmVAEQQs

*addetto stampa IFL

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *