Real Madrid ancora a punteggio pieno; doppietta con eurogol per Sansone


Real Madrid unica squadra a punteggio pieno dopo quattro giornate. Il Barcellona rialza la testa dopo la sconfitta contro l’Alavés e rifila cinque reti al Leganés. Golaeda anche per l’Atletico Madrid. Doppietta, con un eurogol da 50 metri, per l’ex Sassuolo Nicola Sansone

di Francesco Ferrari

Nicola Sansone autore di una doppietta e una rete da 50 metri (ph.sassuolocalcionews.it)

Nicola Sansone ha segnato una doppietta tra cui una rete da 50 metri (ph.sassuolocalcionews.it)

Il Real Madrid resta a punteggio pieno dopo quattro giornate. Gli uomini di Zidane raggiungono il 16° successo consecutivo in campionato, eguagliando il record del Barcellona di Guardiola 2010-11. Non facile il successo per i blancos, l‘Espanyol davanti al proprio pubblico vende cara la pelle. Decidono la gara una rete per tempo di James Rodriguez e Benzema, che trova la rete dopo aver chiamato Diego Lopez ad un paio di interventi da campione. Il Barcellona rialza subito la testa dopo la clamorosa sconfitta al Camp  Nou e segna cinque reti sul campo del neopromosso Leganés. Il trio di assi del Barça è protagonista della gara: doppietta per Messi, uno su rigore, e una rete a testa per Suarez e Neymar; chiude le marcature Rafinha. Cinque reti anche per l’Atletico Madrid che liquida facilmente lo Sporting Gijon. Doppietta per uno scatenato Griezmann e per Fernando Torres, in gol anche Gameiro. La cosa che però deve rendere orgoglioso Simeone è la sola rete incassata dai suoi nelle prime quattro partite che rendono l’Atletico la miglior difesa. Continua il periodo d’oro del Las Palmas che supera per 1-0 il Malaga e tiene il passo delle big con nove punti in classifica. Finisce 1-1 la sfida tra Eibar e Siviglia; al vantaggio degli ospiti nel primo tempo con Vietto, risponde Pedro Leon al 19′ della ripresa. Partita da incorniciare per l’ex Sassuolo Nicola Sansone, il Villarreal vince per 2-1 contro la Real Sociedad grazie alla sua doppietta. Uno dei due gol è una autentica perla: pallonetto calciato dai 50 metri, che beffa il portiere troppo fuori dai pali. Il Valencia resta ultimo a zero punti dopo la sconfitta per 2-1 sul campo dell‘Athletic Bilbao. Illusorio il vantaggio di Medran dopo soli 2′, i padroni di casa prima pareggiano e poi ribaltano il risultato con il loro bomber Aduriz. Finisce 0-0 la sfida tra Osasuna e Celta Vigo che guadagna così il primo punto della stagione. Emozionante pareggio tra Betis e Granada: finisce 2-2 con un botta e risposta davvero emozionante; protagonista della gara, per il Betis, Alex Alegria, autore di entrambe le reti. Chiude la giornata il posticipo del lunedì tra Alavés e Deportivo la Coruna terminato 0-0.

Risultati 4^giornata

Betis – Granada 2-2

Leganés – Barcellona 1-5

Atletico Madrid – Sporting Gijon 5-0

Eibar – Siviglia 1-1

Las Palmas – Malaga 1-0

Osasuna – Celta Vigo 0-0

Athletic Bilbao – Valencia 2-1

Villarreal – Real Sociedad 2-1

Espanyol – Real Madrid 0-2

Alavés – Deportivo La Coruna 0-0

Classifica
Real Madrid 12; Barcellona, Las Palmas 9; Atletico Madrid, Siviglia, Villarreal 8; Eibar, Sporting Gijon 7; Alavés, Athletic Bilbao 6; Deportivo La Coruna, Betis 5; Real Sociedad, Leganés 4; Malaga, Espanyol, Granada, Osasuna 2; Celta Vigo 1, Valencia 0.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *