Riparte la Bundesliga: è caccia al Bayern


Bundesliga al via, tutte contro il Bayern campione. Dortmund, Schalke e Leverkusen le prime candidate ad insidiare i bavaresi: il calcio tedesco aumenta il proprio appeal

di Massimo Righi

Riparte il calcio in Germania e ad inaugurare la Bundesliga tocca proprio ai campioni in carica del Bayern Monaco, che nell’anticipo della prima giornata ospiteranno il Wolfsburg all’Allianz Arena. In quella che sarà la 52° edizione del massimo campionato tedesco, sarà caccia al Bayern di Guardiola, vera e propria macchina schiacciasassi, dominatore da due anni a questa parte. Per accorciare il gap con i bavaresi, le avversarie più facoltose si sono attrezzate di conseguenza e la lotta per il Meisterschale, almeno per ora sulla carta, sarà fra i campioni in carica, Dortmund, Schalke e Leverkusen.

Pioggia di euro sul BVB – Per tenere il ritmo finanziario del Bayern, il Borussia ha annunciato un aumento di capitale che frutterà 115 milioni, mettendo sul mercato circa 24,5 milioni di azioni. Il Dortmund, unico club tedesco quotato in Borsa, avrà soldi garantiti da Puma e Signal Iduna assicurazioni, rispettivamente sponsor tecnico e partner commerciale, che acquisteranno fino al 10% complessivo dei nuovi titoli. Lo scopo è di creare un trio di soci facoltosi come nel caso del Bayern, già sostenuto da Allianz, Audi e Adidas. A Dortmund le due nuove entrate si aggiungono a Evonik, leader del settore chimico e già sponsor sulle maglie, che in luglio ha comprato il 10% delle quote. Queste novità hanno portato il club a potenziare la rosa con Ramos, Immobile e il portiere Ginter su tutti, facendo in modo che Klopp non si trovi più con la coperta corta.

Il Borussia Dortmund vuol tornare ai vertici della Bundesliga

Il Borussia Dortmund vuole tornare ai vertici della Bundesliga

Bayern, sarà 3-4-3? – Guardiola ha la stessa squadra dell’anno scorso con l’aggiunta di Lewandowski. Il Bayern rimane quindi il club favorito e a breve potrebbe aggiungere Benatia, in uscita da Roma, o Iturraspe, dato il grave infortunio occorso a Javi Martinez. Pep vuole a tutti i costi schierare la difesa a tre in un campionato ostile a questo metodo ma si sa, lo spagnolo è un risoluto rivoluzionario e tenterà l’impresa.

Leverkusen e Schalke outsider di una Bundesliga vanitosa – Dietro alle due cosiddette grandi, il club che si è rafforzato di più è il Bayer Leverkusen che ha aggiunto al proprio organico Calhanoglu, Bellarabi, Drmic e Wendell. Da tenere d’occhio anche lo Schalke 04 che ha acquistato Sam e Choupo-Moting sulla trequarti. In linea generale invece, sono stati “soltanto” 110 i milioni spesi per i neoacquisti: la Bundesliga con 15 campioni del mondo, cresce campioni in casa e si fa apprezzare dagli altri, ma non è tutto: il prossimo obbiettivo è quello di espandersi all’estero portando a 250 milioni i diritti tv venduti all’estero, dai 72 attuali. Inoltre, giova ricordare che quello tedesco è il torneo calcistico più visto al mondo dal vivo con una media 42.609 spettatori.

La prima giornata – Bayern Monaco-Wolfsburg; Hoffenheim-Augsburg; Hannover-Schalke 04; Hertha-Werder; Eintracht-Friburgo; Colonia-Amburgo; Borussia D.-Leverkusen; Paderborn-Mainz; Borussia Moenc.-Stoccarda.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *