Risorgono United, Chelsea e Liverpool. Il Leicester allunga


Tornano alla vittoria tre grandi deluse come United, Chelsea e Liverpool nella giornata che vede il Leicester allungare timidamente in vetta grazie alle sconfitte di tutte le inseguitrici

– di Marco Vigarani –

Mata realizza la rete decisiva per la vittoria dello United (ph. Zimbio)

Mata realizza la rete decisiva per la vittoria dello United (ph. Zimbio)

Nella giornata in cui avversari e sfortuna avevano condannato il Leicester al pareggio, arriva comunque un piccolo allungo in vetta per la banda di Ranieri che approfitta dei passi falsi di tutte le inseguitrici per riportare a tre punti il vantaggio sulla seconda. Nell’anticipo la capolista era andata subito sotto contro il West Bromwich, aveva pareggiato e ribaltato il risultato con un favoloso assist di tacco di Mahrez per King ma alla fine concluso la gara sul 2-2 nonostante due traverse colpite da Vardy ed Okazaki. Sembra però che nessuno voglia davvero rovinare il sogno del Leicester visto che il Tottenham è stato battuto di misura dal West Ham dopo sei vittorie consecutive e l’Arsenal, pur dopo aver colpito tre legni, si è fatto rimontare in casa dallo Swansea privo di Guidolin in quanto ricoverato per un’infezione respiratoria. Non è andata certamente meglio al City che è stato travolto per 3-0 dal Liverpool dando la netta sensazione di aver staccato la spina almeno con il campionato ed ora si ritrova appaiato ai concittadini dello United, capaci di battere 1-0 il Watford al termine di una gara tesa e combattuta. Basta un gol dell’ex interista Shaqiri anche allo Stoke per battere il Newcastle, compagine storica e sempre più a rischio retrocessione, mentre invece il Southampton è stato battuto a sorpresa dalla terribile neopromossa Bournemouth per 2-0 consentendo al Chelsea di guadagnare acnora qualche punto verso le zone più nobili della classifica. I Blues infatti hanno vinto per 2-1 in casa del Norwich grazie all’undicesimo sigillo stagionale del ritrovato bomber Diego Costa ed ora si ritrovano a metà classifica inseguiti dall’Everton, vincente in trasferta sullo spacciato Aston Villa che è rimasto desolatamente solo in coda a tutti. Pareggio per 2-2 molto importante in chiave salvezza per il Sunderland contro il Crystal Palace: questo punto consente ai biancorossi di salire a quota 24 punti ed uscire dalla zona calda.

Risultati
Sunderland-Crystal Palace 2-2
Norwich-Chelsea 1-2
Aston Villa-Everton 1-3
Bournemouth-Southampton 2-0
Leicester-West Bromwich 2-2
West Ham-Tottenham 1-0
Arsenal-Swansea 1-2
Stoke City-Newcastle 1-0
Manchester United-Watford 1-0
Liverpool-Manchester City 3-0

Classifica
Leicester 57; Tottenham 54; Arsenal 51; Manchester City, Manchester United 47; West Ham 46; Stoke City 42; Liverpool 41; Southampton 40; Chelsea 39; Everton 38; Watford 37; West Bromwich 36; Crystal Palace 33; Bournemouth 32; Swansea 30; Sunderland, Norwich, Newcastle 24; Aston Villa 16.
(Manchester City, Liverpool, Everton e Newcastle una partita in meno)

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *