Rizzoli è ancora il miglior arbitro del mondo


La giuria IFFHS ha confermato Nicola Rizzoli come miglior arbitro di calcio del mondo per il secondo anno consecutivo. Superati l’inglese Atkinson ed il turco Cakir

– di Marco Vigarani –

Nicola Rizzoli (ph Zimbio)

Nicola Rizzoli anche nel 2015 si è confermato miglior arbitro del mondo (ph Zimbio)

La cultura del sospetto alimentata ulteriormente dai fatti di Calciopoli porta sempre a guardare con diffidenza anche preventiva gli arbitri della nostra Serie A. C’è un nome però che mette sempre tutti d’accordo e che ormai da diversi anni costituisce una garanzia di affidabilità: quello di Nicola Rizzoli. Il fischietto nato a Mirandola ma residente a Bologna ed iscritto alla sezione felsinea è stato confermato ufficialmente il miglior arbitro del mondo dalla IFFHS che si è rivolta ad una giuria di esperti provenienti da cinquanta diverse Nazioni i quali non hanno avuto dubbi nel confermare il primato già ottenuto nel 2014. L’ascesa di Rizzoli ai vertici della classe arbitrale mondiale era già iniziata nel 2013 con il secondo posto alle spalle di Howard Webb, anch’egli due volte trionfatore anche se non in anni consecutivi. Con 80 voti l’italiano vince nettamente lasciandosi alle spalle l’inglese Martin Atkinson (72) ed il turco Cuneyt Cakin (71) anche se nelle prime dieci posizioni del ranking purtroppo non compaiono altri fischietti tricolori. Rizzoli ha iniziato la sua carriera nel 2002 diventando dopo Calciopoli un punto di riferimento della classe arbitrale italiana, alla disperata ricerca di nuovi protagonisti, volti freschi e puliti da presentare sui campi della Serie A e non solo. Perchè infatti in questi anni il direttore di gara emiliano è stato gratificato anche sul piano internazionale ottenendo la direzione della finale del Mondiale 2014 e dell’atto conclusivo della Champions League 2013.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *