Roma e Bologna sempre in gol da 40 anni, Spalletti imbattuto da Donadoni


La sfida tra Roma e Bologna non finisce 0-0 dal 1976 ma Donadoni non ha mai battuto Spalletti. Roma imbattuta con Giacomelli

– di Marco Vigarani –

Lo stacco vincente di Rossettini che ha gelato l'Olimpico (ph. Il Mattino)

Lo stacco vincente di Rossettini che ha gelato l’Olimpico lo scorso aprile (ph. Il Mattino)

Oggi nello specifico portare via punti dall’Olimpico si presenta quasi come una missione impossibile per il Bologna, ma nella storia i precedenti non suggeriscono una gara a senso unico. Su 68 precedenti in Serie A infatti è vero che la Roma si è aggiudicata 28 vittorie, ma i rossoblù hanno fatto ritorno in Emilia 22 volte con un pareggio e 18 volte da vincenti. Anche la differenza reti, pur a favore dei giallorossi, non è così schiacciante: +26 per i capitolini. Per onor di verità va però anche ricordato che negli ultimi 36 anni è accaduto solo due volte che il Bologna sia riuscito ad espugnare il campo della Roma ma anche che questa sfida non termina senza gol esattamente da quaranta anni: l’ultimo 0-0 fu il 18 aprile 1976. Prima di esaminare i tabellini degli ultimi sei Roma-Bologna, si può sottolineare anche che, causa infortunio, non potrà essere in campo per i giallorossi una delle bestie nere della storia recente dell’incontro ovvero Alessandro Florenzi.

2015/16 – 11 aprile 2016, 1-1 (Rossettini, Salah)
2013/14 – 29 settembre 2013, 5-0 (Florenzi, Gervinho, Benatia, Totti, Gervinho, Ljajic)
2012/13 – 16 settembre 2012, 2-3 (Florenzi, Lamela, Gilardino, Diamanti, Gilardino)
2011/12 – 29 gennaio 2012, 1-1 (Di Vaio, Pjanic)
2010/11 – 19 settembre 2010, 2-2 (Borriello, autogol Rubin, Di Vaio, Di Vaio)
2009/10 – 1 novembre 2009, 2-1 (Adailton, Vucinic, Perrotta)

Sadiq Umar piace sempre di più al Bologna (ph. repubblica.it

Sadiq Umar ha esordito l’anno scorso in A con la Roma (ph. repubblica.it

Gli ex di questo Roma-Bologna sono numerosi ma appartengono oggi tutti alla sponda rossoblù: Umar Sadiq (6 gare e 2 gol l’anno scorso in giallorosso), Federico Viviani (6 anni nelle giovanili capitoline e 6 presenze nel 2011/12), Vasilis Torosidis (77 partite e 7 marcature in tre stagioni e mezza) e soprattutto Mattia Destro (68 gare e 29 reti in due anni e mezzo alla Roma). Non vanno però dimenticati anche i manager Luca Bergamini e Claudio Fenucci che hanno collaborato anche nei quadri dirigenziali giallorossi. Tra chi conserva sicuramente ricordi negativi delle sue visite all’Olimpico annoveriamo Roberto Donadoni che da allenatore non ha mai vinto in questo stadio battendo la Roma in un’occasione ma in trasferta (1 vittoria, 4 pareggi e 9 sconfitte) e che non è mai riuscito a battere il collega Luciano Spalletti (3 pareggi e 1 sconfitta). Il tecnico toscano ha invece una lunga storia contro il Bologna ed un bilancio in perfetto equilibrio (5 vittorie, 7 pareggi e 5 sconfitte).

Oggi infine dirigerà l’incontro il 39enne triestino Piero Giacomelli che ha alle spalle 73 gare arbitrate in Serie A. La Roma può gioire visto che non è mai stata sconfitta con questo arbitro in campo (4 vittorie e 2 pareggi) mentre invece il Bologna ha esultato in una sola occasione (1 vittoria, 2 pareggi e 2 sconfitte).

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *