Rossoblù nel mondo: retrocesso il Barcellona B, il Medellin perde lo scudetto


Ventunesima puntata della rubrica che vi terrà informati sull’andamento delle squadre con gli stessi colori del Bologna nel Mondo: ripescato l’Eibar, retrocesso il Barcellona B, mentre il Medellin ha perso lo scudetto colombiano in finale. Sconfitto anche il Basilea in finale di Coppa Svizzera

– di Marco Vigarani e Massimo Righi –

La delusione di Sergi Samper, mediano del Barcellona B (ph. Sport.es)

Sergi Samper, mediano del Barcellona B appena retrocesso (ph. Sport.es)

Si è concluso lo scorso weekend anche l’ultimo campionato europeo che vedeva impegnate squadre rossoblù ovvero la Segunda Division spagnola. Ha chiuso bene l’anno il Llagostera con una vittoria per 4-2 sul campo del Valladolid che blinda il nono posto in classifica mentre invece tre posizioni più in basso troviamo il Numancia, autore nell’ultimo turno di un 3-3 casalingo contro il Tenerife. Pareggia in rimonta e a tempo scaduto anche l’Osasuna per 2-2 in trasferta a Sabadell chiudendo il campionato al diciottesimo ed ultimo posto utile per la salvezza, obiettivo non raggiunto dal Barcellona B che ha perso anche l’ultima gara contro il Recreativo Huelva: la seconda squadra blaugrana chiude quindi all’ultimo posto in graduatoria. Merita però una nota a parte l’Eibar che, retrocesso dopo il diciottesimo posto ottenuto nella Liga, è stato già ripescato in vista della prossima stagione a causa dei problemi finanziari dell’Elche: restano quindi tre le formazioni rossoblù militanti nel massimo campionato spagnolo. Da segnalare ovviamente però anche il successo del Barcellona in finale di Champions League ai danni della Juventus.

Immagini di gioco della finale del campionato colombiano vinto dal Deportivo Calì (ph. elcolombiano.com)

Immagini di gioco della finale del campionato colombiano vinto dal Deportivo Calì (ph. elcolombiano.com)

Terminati i campionati in Germania, Romania, Turchia e Scozia, all’interno dei quali abbiamo seguito le vicende delle squadre rossoblù, rimane da registrare la sconfitta degli svizzeri del Basilea in Coppa di Svizzera. Non è riuscita dunque l’accoppiata scudetto-coppa ai rossoblù elvetici che in finale sono stati sconfitti per 3-0 dal Sion.

In Argentina invece il torneo è nel pieno dello svolgimento e il San Lorenzo comanda la classifica in solitaria a quota 32 punti, nonostante lo 0-0 dell’ultima giornata, rimediato in casa contro il Belgrano. Il Tigre invece è tornato alla vittoria sconfiggendo per 2-1 l’Aldosivi.  Infine in Colombia, l’Independiente Medellín non è riuscito nell’impresa di vincere il campionato. Nella finalissima per l’assegnazione del titolo, i rossoblù si sono arresi al Deportivo Calì nella doppia sfida terminata 1-0 e 1-1 in favore del Calì, che si è pertanto laureato nuovo campione di Colombia per la nona volta nella sua storia.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *